giovedì, Ottobre 22, 2020
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > Negroni e Paloma fatti in casa: ecco tutti i segreti per la preparazione

Negroni e Paloma fatti in casa: ecco tutti i segreti per la preparazione

< img src="https://www.la-notizia.net/negroni" alt="negroni"

Negroni e Paloma fatti in casa: ecco tutti i segreti per la preparazione

IDEALE PER Chi vuole sentirsi un barman professionista anche a casa

Prosegue il tour di FoodAddiction in Store: tanti eventi dedicati alle bontà gastronomiche del bel paese, organizzati da iFood e Dissapore in collaborazione con Scavolini, che riapre le porte dei suoi showroom per accogliere tutti gli amanti della buona cucina. Show-cooking e degustazioni per esperienze culinarie indimenticabili, perfezionate dalle sapienti mani di food blogger, food coach e artigiani del cibo, per conoscere e apprendere tutti i segreti della cucina.

L’appuntamento

Vi è mai capitato di gradire un cocktail bevuto in un bar così tanto da provare a replicarlo a casa, magari durante una cena con amici, ma senza riuscirci? Sabato 15 giugno allo Scavolini Store Teramo a partire dalle 18:30 avrà luogo il primo cocktail show di Dissapore, tenuto dai professionisti di Planet One che per l’occasione prepareranno due dei drink più famosi e apprezzati: Negroni e Paloma. Alessandro Tambaro, bartender professionista e trainer Planet One, illustrerà le ricette dei cocktail svelando i segreti per replicarli anche a casa e raccontandone curiosi aneddoti. All’evento gratuito, il pubblico parteciperà attivamente aiutando i professionisti nella misurazione esatta delle dosi e in altre fasi della preparazione delle bevande e potrà degustarle nella fase di assaggio finale.

 L’ospite speciale

Tutto l’universo del Food&Beverage in un unico luogo. Questo è Planet One, un network in continua espansione con 18 sedi in tutta Italia, che ogni anno offre corsi di formazione, consulenze, servizi di bar catering e di vendita equipment. Dissapore, da sempre attento a raccontare trend e evoluzioni della mixology e al segmento dei professionisti che lavorano nel settore, ha scelto di selezionare un vero esperto.

Dal 1991, infatti, il network di Planet One è considerato così autorevole da diventare un punto di riferimento solido e affidabile nell’ambiente, tanto da contribuire in modo attivo alla crescita qualitativa di tutta la filiera.

 Il tema e la ricetta

Negroni e Paloma sono due fra i cocktail più gettonati e richiesti. Il team di Planet One riproporrà questi due classici anche in versione “casalinga” spiegando al pubblico i segreti per realizzarli facilmente anche a casa propria, sostituendo alcuni ingredienti e attrezzature professionali con altri facilmente reperibili da tutti in cucina.

Il Paloma, per esempio, sarà rivisitato sostituendo l’agave con il miele e la soda al pompelmo con la spremuta e un top di acqua gasata garantendo lo stesso sapore fresco e deciso dell’originale.

Il Negroni invece sarà riproposto con le varianti del vino dolce, al posto del Vermouth, e birra, soda o crodino a sostituzione del Gin. I ragazzi di Planet One spiegheranno come gli ingredienti alla base del drink tradizionale si prestano anche alla preparazione di altri originali cocktail.

Il tutto sarà accompagnato dalle spettacolari performance dei bartender che cattureranno il pubblico facendolo sentire parte dello show.

 La location

L’evento avrà luogo presso lo Scavolini Store Teramo, in Viale Europa, 23/25 a Mosciano Sant’Angelo, che copre una superficie di 200mq; al suo interno si possono scoprire le collezioni per l’arredo cucina e living tra cui Carattere, Favilla, Motus, LiberaMente, Diesel Social Kitchen e la collezione Font per l’arredo bagno. Lo Scavolini Store di Teramo è nato dalla solida collaborazione tra Scavolini e lo staff di Furniture Store che, grazie alla pluriennale esperienza nel settore dell’arredo, fornisce la giusta soluzione per arredare la propria casa.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *