martedì, Ottobre 26, 2021
Home > Marche > Pesaro, rissa per un debito di droga non pagato

Pesaro, rissa per un debito di droga non pagato

< img src="https://www.la-notizia.net/pesaro" alt="pesaro"

PESARO – Finisce in rissa un “diverbio” per un debito di droga non pagato. I fatti si sono svolti nel pomeriggio di ieri in via XIV maggio. Secondo quanto riportato da Il Resto del Carlino, coinvolti nella vicenda sarebbero stati tre giovani, tra cui il pusher, che voleva essere pagato per le sostanze stupefacenti acquistate in precedenza. Così, ieri, dalle parole è passato ai fatti. Lo spacciatore avrebbe tentato di sottrarre il cellulare ad uno dei suoi “acquirenti”. Da lì in poi, si è consumata una vera e propria rissa. E’ stato l’intervento della polizia a fare in modo che la situazione tornasse sotto controllo. Il pusher si è dileguato nel nulla, mentre gli altri due, un ragazzo ed una ragazza, sono stati condotti in ospedale per le lesioni (di lieve entità) riportate.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net