sabato, Dicembre 5, 2020
Home > Marche > Appartamenti in affitto con Airbnb: dove sono più diffusi nelle Marche

Appartamenti in affitto con Airbnb: dove sono più diffusi nelle Marche

Ancona – Sono più di 415mila, per un totale di oltre 1,8 milioni di posti letto gli alloggi affittabili su Airbnb in Italia. I dati sono aggiornati al giugno del 2019. Ad averli forniti è Infodata del Sole 24 Ore.

Nelle Marche il comune con più posti letto è Numana con 245 alloggi ogni 1.000 abitazioni. Segue un’altra località turistica, Sirolo con 146 alloggi. Altri comuni dove Airbnb è diffuso sono Frontino (PU) con 76, Borgo Pace (PU) 70. Poi è alta la densità di questo tipo di alloggi in piccoli centri dell’interno come Cossignano (66) Montelparo (65), Bolognola (65).

Se ora guardiamo i capoluoghi e le città turistiche ecco dove si affittano appartamenti per vacanze in questo sistema: Ancona (6,9), Pesaro (9), Urbino (36,6), Macerata (5,5), Fermo (10,8), Ascoli Piceno (6,8). Le altre città specialmente quelle a vocazione turistica hanno questi numeri: Fano (11,5), Senigallia (13,5), Porto Recanati ( 35,5), Civitanova Marche (12,3), Porto Sant’Elpidio (14,4), Porto San Giorgio (16,4), Grottammare (25,) e San Benedetto del Tronto (21,3).

Airbnb come dicevamo è molto diffusa anche nell’entroterra, specialmente quello del Piceno, del Fermano e dell’Urbinate; mentre non sembra aver attecchito ancora molto, in provincia di Ancona, Macerata e nella zona di Pesaro.

 

Roberto Guidotti

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Roberto Guidotti
Giornalista pubblicista iscritto all'Albo dei giornalisti delle Marche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *