mercoledì, Maggio 12, 2021
Home > Marche > Massignano, successo per l’evento “La mia banda suona il rock”

Massignano, successo per l’evento “La mia banda suona il rock”

< img src="https://www.la-notizia.net/massignano" alt="massignano"

di Luigi Verdecchia

Mercoledì 28 agosto 2019 alle 21,30 piazza Garibaldi di Massignano è stato il teatro di un esperimento musicale singolare e unico nel suo genere. La banda musicale “Città di Massignano” diretta dal professor Rinaldo Strappati ed il gruppo rock Tracce d’Autore sono stati i protagonisti di un brioso concerto formato da due brani eseguiti assieme. Ciò si è reso possibile per l’interessamento del presidente della banda musicale, Simone Sacchi e un componente del gruppo rock, che è anche un musicante della banda. Il concerto “La mia banda suona il rock” si è aperto con l’omonima canzone di Ivano Fossati, della quale mi piace ricordare un passo: “La mia banda suona il rock, ed è un’eterna partenza viaggia bene ad onde medie, e a modulazione di frequenza” effettuata dalla band seguita dai brani: “l’Inno alla gioia”, che è l’inno europeo composto da Ludwig Van Beethoven e “Ave Madre del Soccorso” scritto da Luigi Del Prete, componente del gruppo Td’A e della banda.

Quest’ultimo brano religioso è stato dedicato alla Patrona della Comunità cristiana massignanese di cui sono iniziati i festeggiamenti con la pellegrinatio dell’Immagine Sacra per le varie contrade del paese che terminerà domenica 8 settembre con le celebrazioni finali. Dopo i due brani eseguiti all’unisono vi è stato il concerto della band rock che ha proposto brani dei migliori cantautori e dei gruppi rock-progressive italiani. Vi è stata anche la partecipazione del giovane, molto promettente, Matteo Polidori che ha eseguito brani classici al pianoforte insieme al flauto di Giuseppe Verdecchia.  Molti sono stati gli spettatori che hanno riempito la piazza applaudendo i protagonisti dell’evento musicale del tutto particolare e non di facile realizzazione. Nel discorso del presidente della banda si sono evidenziate le origine delle due formazioni e di come le due anime convivono tra loro attraverso il linguaggio artistico espressivo. La band Tracce d’Autore, storico gruppo musicale massignanese, i cui componenti sono nati musicalmente proprio dalla banda, è composta da: Giuseppe Verdecchia (pianoforte, tastiere e flauto), Luca Ciarrocchi (voce solista e chitarre acustiche), Luigi Del Prete (basso elettrico), Sergio De Berardinis (batteria e percussioni). La band comprende anche da Michele Di Leo (Chitarre) e Guido Porrà (Sassofono).

La Banda Musicale, fondata agli inizi del XX secolo e ricostituita da oltre quattro anni dall’attuale Amministrazione cittadina, è oggi importante punto di riferimento per la comunità massignanese. La formazione è costituita da circa 40 elementi, di cui una trentina giovanissimi e vogliosi di imparare le più moderne tecniche esecutive. Il Presidente della Banda Musicale di Massignano, Simone Sacchi si è detto molto orgoglioso di aver raggiunto questo sostanzioso risultato ricco di emozioni che contribuirà ulteriormente alla formazione dei giovani musicisti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

 

Redazione
La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.