venerdì, Gennaio 22, 2021
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > Anticipazioni per “LINEA VERDE ESTATE” del 1° settembre alle 12.20 su RAI 1: viaggio al Sud dall’isola d’Ischia al cuore della Calabria

Anticipazioni per “LINEA VERDE ESTATE” del 1° settembre alle 12.20 su RAI 1: viaggio al Sud dall’isola d’Ischia al cuore della Calabria

Anticipazioni per “LINEA VERDE ESTATE” del 1° settembre alle 12.20 su RAI 1: viaggio al Sud dall’isola d’Ischia al cuore della Calabria

Risultati immagini per "LINEA VERDE ESTATE" su RAI play isola d'Ischia

 

Dall’isola di Ischia al cuore verde della Calabria. Il viaggio di Linea verde nel Sud Italia prosegue domenica 1 settembre, alle 12:20 su Rai1, con Federico Quaranta, Federica De Denaro e le simpatiche incursioni di Giuseppe Calabrese.

Gli uomini si dividono in quelli che costruiscono e quelli che piantano”. Ad Ischia Ponte, in un meraviglioso giardino di spezie da lui stesso progettato, le gustose ricette della tradizione culinaria locale portano la firma di Nino Di Costanzo, il regista dell’alta cucina napoletana ed uno tra i migliori chef al mondo.

Il fascino delle catacombe di San Gennaro, le grandi risorse, le bellezze, ma anche i contrasti e le difficoltà sociali del Rione Sanità, le speranze e le prospettive dei giovani, la vecchia tradizione del “pranzo della domenica”: Padre Antonio Loffredo e i ragazzi della cooperativa La Paranza, dopo un lungo processo di apertura e bonifica durato oltre 5 anni, mostrano alle telecamere il recupero del patrimonio culturale e artistico di uno dei quartieri più caratteristici della città di Napoli.

L’allevamento brado, la pastorizia, l’amore, il rispetto ed il sacrificio per la propria terra: dal Tirreno allo Ionio, nel meraviglioso scenario del Parco del Pollino, una giornata “tipo” con Pasquale, Domenica e Rosa, giovani fratelli che, per garantirsi un futuro, coltivano e si prendono cura della loro “casa” datagli in uso da Madre Natura.

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *