martedì, Dicembre 1, 2020
Home > Abruzzo > L’istituto Comprensivo “S. Pertini” di Martinsicuro vince il Video Contest Dono Day 2019

L’istituto Comprensivo “S. Pertini” di Martinsicuro vince il Video Contest Dono Day 2019

< img src="https://www.la-notizia.net/dono" alt="dono"

Una grande festa con oltre 300 studenti protagonisti giunti da tutta Italia per riempire il Teatro Ghione di Roma: è stato celebrato così il 4 ottobre, quinta edizione del Giorno del Dono istituito nel 2015 a livello nazionale. L’evento è la punta di diamante del programma ideato e realizzato dall’Istituto Italiano della Donazione (IID) lungo tutto l’anno. 

“Il dono – commenta il presidente IID Stefano Tabò – nelle sue tante forme viene contestualizzato nel Giorno del Dono, riconosciuto per legge come appuntamento del quale il Paese stesso è protagonista. La Legge ha un testo semplice, poche righe che delineano in modo chiaro gli obiettivi di questa giornata. Il dono è un tema che interpella tanto le istituzioni quanto il mondo del non profit e dell’economia, così come abbraccia la vita di ogni persona. Parlare di dono significa intercettare una dimensione fondamentale del vivere e dei rapporti interpersonali e sociali”.

A suggellare la bontà dell’iniziativa, per il secondo anno consecutivo, il riconoscimento ufficiale del Capo dello Stato Sergio Mattarella, che ha conferito alla manifestazione la Medaglia del Presidente della Repubblica.

Anche quest’anno i protagonisti del Giorno del Dono sono stati gli alunni dell’Istituto Comprensivo “Sandro Pertini” di Martinsicuro (Teramo). Con il sorprendente “Lapbook #IlDonoXMe” ,che racchiude immagini, disegni e poesie sul dono, i bambini delle classi VA e VB della Scuola Primaria di Villa Rosa, hanno vinto il #DonareMiDona Scuole, il contest dedicato agli istituti di tutta Italia.

La scuola ha ricevuto premi offerti da Esse Due S.a.s. e Amazon ItaliaGiorgio Busnelli, Media Director per Amazon in Italia e in Spagna, sottolinea: “Amazon sostiene da sempre la cultura e l’educazione a tutti i livelli e siamo felici di supportare, in questa occasione, le scuole e gli studenti che hanno partecipato con entusiasmo e dedizione al contest #DonareMiDona. Speriamo che il nostro contributo possa arricchire e ispirare le loro attività quotidiane e ci auguriamo che possa avvicinare ragazzi e ragazze al mondo digitale e alle materie STEM, diventando i leader del futuro.”

A impreziosire la mattinata l’esibizione di ginnastica artistica a cura dell’Istituto Sandro Pertini di Martinsicuro sulle note di “The sound of silence”.

L’Istituto ha inoltre dato il suo contributo per la raccolta fondi #Donafuturo. La campagna è finalizzata al programma “Tutti in classe” di Mani Tese per prevenire le cause della dispersione e dell’abbandono scolastico nella fascia dai 9 ai 14 anni.

Tantissimi complimenti alla Dirigente Scolastica, prof.ssa Barbara Rastelli, che ha creduto nel progetto, ai docenti che hanno elaborato la proposta progettuale e agli alunni che, dopo attenta e profonda riflessione, hanno realizzato uno strepitoso Lapbook.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *