domenica, Dicembre 5, 2021
Home > Lazio > Roma, nascondeva in casa oltre 5 kg. di hashish: arrestato

Roma, nascondeva in casa oltre 5 kg. di hashish: arrestato

< img src="https://www.la-notizia.net/roma" alt="roma"

ROMA – E’ di martedì scorso l’operazione portata a termine dagli investigatori del Commissariato Prenestino, diretto da Roberto Arneodo, che ha condotto all’arresto di V.A., 31enne romano, trovato in possesso di oltre 5 kg. di hashish suddiviso in 49 “tavolette”, materiale per il confezionamento delle dosi, due coltelli e la somma di 320 euro.

In particolare, i poliziotti, in abiti civili, transitando in via Locorotondo avevano notato una persona, uscita dal complesso abitativo popolare che, con fare sospetto si era incamminato sulla predetta via. Non era sfuggito agli investigatori un pronunciato rigonfiamento della felpa indossata dal soggetto tanto da indurli a procedere ad un controllo più accurato. Nella circostanza, l’uomo aveva estratto dalla tasca della felpa solo la somma di 170 euro, suddivise in banconote di diverso taglio, omettendo di mostrare il resto.

Perquisito, gli agenti hanno trovato nella tasca della felpa 250 grammi circa di hashish ed un’ ulteriore somma di denaro pari a 150 euro. La perquisizione veniva quindi estesa all’abitazione del V.A. dove è stato rinvenuto un grosso quantitativo del medesimo stupefacente per un peso complessivo di circa 5100 grammi.

L’accertamento ulteriore, disposto dall’Autorità Giudiziaria su tutta la sostanza stupefacente in sequestro, ha permesso di stabilire che dalla stessa potevano essere ricavate circa 72 mila dosi.

Dopo la convalida dell’arresto, il Tribunale ha disposto nei confronti dell’uomo la misura dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net