giovedì, Ottobre 22, 2020
Home > Marche > Tavullia, lite degenera nel sangue: giovane in ospedale con una profonda ferita all’addome

Tavullia, lite degenera nel sangue: giovane in ospedale con una profonda ferita all’addome

< img src="https://www.la-notizia.net/terracina" alt="terracina"

TAVULLIA – Finisce in ospedale con una profonda ferita all’addome a seguito di una lite degenerata. E’ accaduto a Tavullia nella notte tra il 16 ed il 17 ottobre. Per motivi al momento ancora in fase di accertamento, due giovani, di nazionalità marocchina, che sarebbero stati legati da rapporto di amicizia, di fronte al bar Sapori di Pizza, si sarebbero fatti prendere troppo la mano da un diverbio poi finito nel sangue. Uno dei due avrebbe utilizzato il bicchiere che aveva in mano, dopo averlo rotto, per ferire l’altro all’addome. Poi se n’è andato, lasciando l’amico in condizioni critiche. I socorsi sono stati rapidamente allertati e sono giunti sul posto. Gli operatori sanitari del 118, valutate le condizioni di gravità del giovane, hanno disposto il trasferimento d’urgenza presso l’ospedale San Salvatore di Pesaro. Nel frattempo i carabinieri si sono messi sulle tracce dell’aggressore, rintracciandolo nell’abitazione di un conoscente in Romagna. Non essendo fortunatamente la vittima in pericolo di vita il reato ipotizzato dalla Procura della Repubblica non è di tentato omicidio ma di lesioni aggravate, motivo per il quale è stato rilasciato dopo gli accertamenti e denunciato in stato di libertà.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *