venerdì, Novembre 27, 2020
Home > Abruzzo > Turismo: Abruzzo protagonosta alla Fiera di Londra

Turismo: Abruzzo protagonosta alla Fiera di Londra

< img src="https://www.la-notizia.net/abruzzo" alt="abruzzo"

Abruzzo protagonista al World Travel Market di Londra, tra le fiere più importanti e autorevoli per la promozione del mercato turistico. La manifestazione è partita ieri mattina ed è stata inaugurata dall’ambasciatore d’Italia in Regno Unito Raffaelle Trombetta, dal presidente Enit Giorgio Palmucci e dall’assessore Mauro Febbo in qualità di coordinatore della Commissione Turismo nazionale.

Da sempre i numeri della Wtm di Londra permettono agli operatori di avere un’ampia visibilità e soprattutto collocare su mercati differenti l’offerta turistica. La vetrina londinese offre la possibilità di farsi conoscere da 50 mila tour operator, 11 mila buyer, 5000 espositori, 3000 giornalisti accreditati, 180 Paesi rappresentati. “Si tratta di numeri importanti – ha commentato l’assessore Mauro Febbo subito dopo l’apertura dello stand di Enit – per questo la presenza dell’Abruzzo è indispensabile ora che si apprestiamo a presentare un’offerta turistica nuova e attraente. Il turismo in Abruzzo – ha aggiunto Febbo – deve fare economia e Pil, generare numeri e presenze in grado di produrre un fatturato corrispondente e adeguato a una gamma di offerte commerciali e servizi più competitiva e mirata. È in queste occasione che l’Abruzzo della promozione turistica deve dare il meglio perché solo in questo modo si riescono ad incrementare numeri e presenze del turismo. Abbiamo presentato – prosegue Febbo – la proposta di vacanza attiva che si esplicita attraverso la fruizione del territorio in modalità dolce e lenta, per assaporare l’autenticità e tutte le peculiarità che il nostro territorio offre”.

La presenza alla Wtm di Londra è solo la prima di una serie di attività che l’assessorato al Turismo si appresta a mettere in atto per la parte finale dell’anno. Fino al 6 novembre l’impegno sarà a Londra, poi dal 21 al 23 novembre è prevista la partecipazione “TT Warsaw” in Polonia, a seguire a Milano a “Artigiano in Fiera” dal 30 novembre all’8 dicembre. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *