martedì, Ottobre 27, 2020
Home > Italia > Legambiente vince per l’impegno profuso a migliorare la vita di noi tutti

Legambiente vince per l’impegno profuso a migliorare la vita di noi tutti

< img src="https://www.la-notizia.net/legambiente" alt="legambiente"

di Anna Maria Cecchini

E’con incredulità e grande commozione che il Presidente Nazionale di Legambiente, Stefano Ciafani e il Presidente della delegazione di San Benedetto del Tronto, Sisto Bruni hanno appreso di essere tra le 4 associazioni di volontariato no-profit che domani alle ore 11:00 nell’Aula di Palazzo Madama, verranno premiate, nell’ambito del nono appuntamento di “ Senato & Cultura”, rassegna di eccellenze italiane, fortemente voluta dal nostro Presidente del Senato, Elisabetta Casellati in collaborazione con la Rai.

Questo appuntamento prendera’in esame il mondo delle associazioni di volontariato che si saranno contraddistinte nelle 4 sezioni del sociale, dell’ambiente, della salute, della cultura; esaminate da una Giuria presediuta dal Professore Stefano Zanagni e conposta da Maria De Filippi, Riccardo Bonacina, Ferruccio De Bortoli e Angelo Moratti.

Il neo nato Premio al Volontariato 2019, istituito per l’occasione dal Senato si propone di valorizzare le associazioni e i volontari italiani che con il loro impegno quotidiano migliorano concretamente la vita del nostro Paese.

Le associazioni riceveranno in premio una creazione del maestro Lello Esposito e saranno affiancate dal contributo e dalla testimonianza di Amedeo Minghi, Geppy Cucciari, Eleonora Buratto, Manuela Bortuzza e Tiziana Di Masi.

La conduzione dell’evento e’affidata ad uno dei testimonial storici di Telethon, Lorella Cuccarini e si potra’seguire su Rai 2 a cura di Rai Parlamento dalle ore 11:00.

Il Nostro Inno Nazionale eseguito dal Coro delle Mani Bianche diretto da Isabelle Binet e dal Coro dell’Accademia Alma Vox diretto da Alberto de Sanctis, accompagnati al pianoforte da Susanna Piermartiri, celebrera’l’inizio di questa importante manifestazione, seguirà un film che raccontaa storia del vontariato nel Nostro Paese.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *