martedì, Ottobre 20, 2020
Home > Marche > Massignano, grande successo per la lezione – concerto della Banda Musicale presso la Scuola Murani

Massignano, grande successo per la lezione – concerto della Banda Musicale presso la Scuola Murani

massignano

di Luigi Verdecchia

Venerdì 22 novembre presso la Scuola Murani di Massignano (AP), si è tenuta un’interessante lezione -concerto. L’iniziativa organizzata dall’ ISC di Ripatransone in collaborazione con il Consiglio Regionale delle Marche, la Banda Musicale e il Comune di Massignano si è tenuta alla presenza del Dirigente Scolastico Prof. ssa Gaia Gentili, del Presidente della Banda Musicale di Massignano Simone Sacchi, dell’intero corpo docente della Scuola Murani, dei numeri musicisti componenti dell’istituzione protagonista e di tutti gli studenti, interessati e ammaliati dal suono di questo meraviglioso ensemble.

Il Mo Gianmario Strappati ha presentato gli ottoni e la tuba eseguendo brani virtuosistici come la Czardas di Vittorio Monti, il Volo del Calabrone di Korsakov e il Rondò alla Turca di Mozart.  Per la prima volta abbiamo potuto ascoltare il Quintetto di Euphonium, che sotto la direzione di Gianmario Strappati ha eseguito musiche di De Marzi. La Banda Musicale, voluta fortemente anni orsono dall’Amministrazione Romani ha infine proposto musiche in marcia con la partecipazione di clarinetti, sassofoni, trombe, tromboni, tube e percussioni.   

 Il Mo Strappati ha parlato poi della pedagogia degli ottoni e del ruolo che i fiati possono avere in un ensemble o in un’orchestra. Gli studenti hanno a lungo applaudito le esibizioni e rivolto al docente interessanti domande sugli argomenti trattati. Il corso di musica della Banda città di Massignano è gratuito e aperto a tutti senza limiti di età. Le lezioni si tengono il venerdì pomeriggio presso la Scuola Murani.  Per informazioni rivolgersi al 3450481425.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *