mercoledì, Dicembre 1, 2021
Home > Marche > Incidente sulla Ascoli-Mare: due morti. Code chilometriche e deviazioni obbligate

Incidente sulla Ascoli-Mare: due morti. Code chilometriche e deviazioni obbligate

Mozzagrogna

Nuovi gravi disagi sulla supestrada Ascoli-Mare. Oltre agli interminabili lavori da tempo in atto nel tratto Monsampolo-Spinetoli, nella corsia in direzione Ascoli si è creata questa mattina una lunghissima coda a passo d’uomo da circa due chilometri prima dell’ uscita di Monsampolo, giunti alla quale gli automobilisti sono costretti ad uscire dalla superstada dalla pattuglia della polizia stradale. Lunghe code anche sulla Salaria e sulla Bonfica del Tronto. Anche in direzione mare c’è l’obbligo di uscita: a Spinetoli. Nel frattempo rimane chiusa la rampa d’accesso dell’uscita di Monsampolo direzione mare. (pubblicato alle ore 11: 00 del 25 novembre).

Aggiornamento delle 11.30: i disagi al traffico sono stati causati da un gravissimo incidente che si è verificato proprio in prossimità dello svincolo di Monsampolo del Tronto. Per cause ancora in corso di accertamento, due mezzi pesanti hanno violentemente impattato tra loro frontalmente. Il conducente di uno dei due mezzi, un albanese di 48 anni, residente a San Benedetto del Tronto, è morto sul colpo. L’altro, un 39enne di Castignano, è deceduto durante il trasporto in ospedale con eliambulanza.

Nota della questura di Ascoli Piceno:

Nella mattinata odierna alle ore 09.40 circa, sul Raccordo Autostradale 11 (superstrada Ascoli Mare) all’altezza del km 22.90 direzione mare, in prossimità dello scambio di carreggiata per i lavori di riasfaltatura, è avvenuto un incidente stradale che ha coinvolto due automezzi pesanti ed ha causato la morte di entrambi i conducenti.

In particolare dai primi accertamenti parrebbe che uno dei due mezzi, per cause ancora da accertare, abbia urtato la barriera Jersey che delimitava le carreggiate invadendo la corsia opposta e producendosi in un scontro frontale con il mezzo pesante che sopraggiungeva in direzione contraria. Nell’impatto perdevano la vita entrambi i conducenti e risultava vano anche l’intervento dell’eliambulanza sopraggiunta immediatamente sul posto.

Le vittime dell’incidente risultano essere:

B. A., nato in Albania nel 1971 e residente a San Benedetto del Tronto (AP).

L. A., nato nel 1980 a San Benedetto del Tronto e residente a Castignano (AP).

          Sul posto interveniva immediatamente il personale ed il Dirigente della Sezione Polizia Stradale di Ascoli che procede per competenza.

Il traffico subiva pesantissime ripercussioni a causa della necessità di chiudere il raccordo autostradale e deviare gli automezzi sulle limitrofe strade statali.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net