sabato, Novembre 28, 2020
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > Anticipazioni per “SANREMO GIOVANI A ITALIA SÌ” del 30 novembre alle 16.40 su RAI 1: terza puntata speciale

Anticipazioni per “SANREMO GIOVANI A ITALIA SÌ” del 30 novembre alle 16.40 su RAI 1: terza puntata speciale

sanremo giovani

Anticipazioni per “SANREMO GIOVANI A ITALIA SÌ” del 30 novembre alle 16.40 su RAI 1: terza puntata speciale

Risultati immagini per sanremo giovani a italia sì rai

Sabato 30 novembre alle 16.40 su Rai1, va in onda la terza puntata speciale di “SANREMO GIOVANI A ITALIASÌ”
Lo scorso sabato sono stati proclamati i primi 5 vincitori che hanno passato il turno e accederanno alla prima serata del 19 Dicembre, con l’obiettivo di arrivare sul palco dell’Ariston il prossimo Febbraio. 

Oggi si ascolteranno gli altri 10 artisti in gara selezionati: Nico Arezzo, 21 anni di Ragusa, canta “Volo”; Avincola, 32 anni di Roma, canta “Un Rider”; Mike Baker, 21 anni di Pisa, canta “Stupido”; Eugenio in Via Di Gioia , gruppo musicale composto da 4 persone di Torino, cantano “Tsunami”; Jefeo, 19 anni di Milano, canta “Un, Due, Tre Stella!”; Libero, 29 anni di Genova, canta “La Casa Del Vento”; Giulia Mutti, 26 anni di Lucca, canta “Romanzo Cattivo”; Réclame, gruppo musicale composto da 4 persone di Roma, canta “Il Viaggio di Ritorno”; Shari, 17 anni Gorizia, canta “Stella”; Simona Severini, 33 anni Milano, canta “Una cosa Bella”.
Nella prima parte del programma con “Aspettando Sanremo Giovani”, si scherzerà e si ricorderanno in maniera molto originale i 70 anni di Festival.  In questa puntata Mariella Nava, Sandro Giacobbe, Drupi, un curioso medley degli Oblivion, la comicità di Leonardo Fiaschi e l’ironia surreale di Gianni Ippoliti alla prese con la storia d’Italia e la musica italiana. Conduce Marco Liorni. Al suo fianco Manuel Bortuzzo, Rita Dalla Chiesa, Elena Santarelli.
I videoclip dei 20 cantanti sono disponibili su Raiplay Sanremo Giovani 2019.

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *