lunedì, Ottobre 26, 2020
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > Anticipazioni per “FUORI DAL CORO” di Mario Giordano del 3 dicembre alle 21.25 su RETE 4: le consulenze d’oro e il viaggio nell’Italia svenduta 

Anticipazioni per “FUORI DAL CORO” di Mario Giordano del 3 dicembre alle 21.25 su RETE 4: le consulenze d’oro e il viaggio nell’Italia svenduta 

fuori dal coro
Anticipazioni per “FUORI DAL CORO” di Mario Giordano del 3 dicembre alle 21.25 su RETE 4: le consulenze d’oro e il viaggio nell’Italia svenduta 

A “Fuori dal Coro” le consulenze d’oro, il viaggio nell’Italia svenduta e i Casamonica con le richieste di risarcimento allo stato

Stasera martedì 3 dicembre, in prima serata su Retequattro, nuovo appuntamento con “Fuori dal Coro”, il programma di approfondimento e inchiesta condotto da Mario Giordano. Nel corso della serata, si parlerà dei “signori delle consulenze d’oro”. Con Paolo Del Debbio si tornerà inoltre sui simboli italiani passati in mano a compagnie straniere: dopo le Saline di Margherita di Savoia in Puglia, proprietà dei francesi, la Torre Velasca a Milano, acquistata dagli americani, ora anche la maison della moda e del lusso Roberto Cavalli è stata ceduta a una società degli Emirati Arabi Uniti. Il dibattito si sposterà poi sulle richieste di risarcimento dei Casamonica allo Stato italiano per i terreni e le case sequestrate e demolite e se ne discuterà in studio con Rita Dalla Chiesa, Luciano Casamonica e altri appartenenti al clan. Infine, con Alessandra Mussolini si approfondirà il tema delle truffe agli anziani, con i nuovi raggiri degli amministratori di sostegno, che una volta nominati dal Tribunale per tutelare le persone fragili se ne approfittano per derubarli. E poi quelle delle auto fantasma, circa 100mila veicoli che circolano sulle strade italiane senza pagare tasse, multe e assicurazioni, ma che spesso vengono usati per compiere furti o rapine.
Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *