lunedì, Novembre 30, 2020
Home > Abruzzo > Via le barriere architettoniche nella ASL di Pescara

Via le barriere architettoniche nella ASL di Pescara

pescara

PESCARA – Riceviamo dall’assessore per le Politiche della Disabilità Nicoletta Di Nisio e pubblichiamo: “Martedì, presso la ASL di Pescara si è tenuta una Conferenza Stampa per illustrare gli interventi eseguiti e quelli programmati a breve per l’abbattimento delle barriere architettoniche nell’Azienda.

Dopo il “tavolo” da me svolto martedì 1° ottobre (vedi bit.ly/2nPv0c2) che convocai a seguito delle segnalazioni ricevute da parte delle associazioni “Carrozzine determinate” e “Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi Civili (Anmic)” – ma anche da parte di cittadini – è stato fatto il punto sui problemi risolti ed in via di risoluzione.

L’incontro del 1 ottobre a Pescara

L’incontro del 1 ottobre fu un momento importante poiché parteciparono l’assessore regionale alla Salute Nicoletta Verì, e – per la Asl di Pescara – il direttore del Presidio Ospedaliero di Pescara Valterio Fortunato, il responsabile Prevenzione e Protezione Antonio Busich e Fabrizio Aloisantonio dell’Unità Progettazioni e nuove Realizzazioni.
Nell’incontro furono evidenziate le problematiche e l’urgenza della loro risoluzione. Debbo riconoscere che ci fu – da subito – una grande disponibilità dell’Azienda USL a farlo in tempi brevissimi.
Così è stato. Ora abbiamo nuovi locali in cui si svolgono le attività delle per commissioni di invalidità e per il rilascio di patenti. Sono locali senza barriere e che hanno servizi igienici attrezzati per le esigenze di persone che hanno difficoltà di deambulazione.

L’accesso da via Renato Paolini è privo di barriere

L’accesso da via Renato Paolini è privo di barriere e sono presenti posti auto riservati.
L’accesso da via Fonte Romana, ingresso malati, ha posti auto esclusivamente riservati a auto munite di contrassegno e Ambulanze.
Per l’ingresso visitatori – in attesa della realizzazione di un ingresso accessibile – è stata prevista l’utilizzazione dell’ingresso a raso negli uffici di direzione con apposito e segnalato “percorso senza barriere”.
A questo si aggiungono: scivoli, porte scorrevoli e dislivelli superabili in modo migliore già attivati e altri in attivazione.
Sono stati poi individuati e concordati gli accorgimenti da inserire nel progetto del nuovo Pronto Soccorso.

In Conferenza Stampa ero con Marco Stornelli, presidente dell’Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi Civili (ANMIC) di Pescara e con Mariangela Cilli, segretaria dell’Associazione Carrozzine Determinate Abruzzo. Per il Comune di Pescara era presente Luigi Albore Mascia, assessore all’Urbanistica.
Per la ASL Antonio Caponetti, direttore Generale f.f. ASL, Antonio Busich, Direttore Servizi Tecnici e Manutentivi ASL e Fabrizio Aloisantonio dell’Unità Progettazioni e nuove Realizzazioni”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *