venerdì, Ottobre 23, 2020
Home > Lazio > Roma, progetto “Train…to be cool”. La polizia incontra gli studenti

Roma, progetto “Train…to be cool”. La polizia incontra gli studenti

STUDENTI

La Polizia di Stato incontra gli studenti dell’ Istituto Omnicomprensivo “Piazzale della Gioventù” Plesso Vignacce di Santa Marinella e 100 alunni delle classi IV e V elementare della Scuola elementare “ Giovanni Rodari “ di Civitavecchia

70  alunni delle classi di V elementare  dell’ Istituto Omnicomprensivo “ Piazzale della Gioventù”  Plesso Vignacce di Santa Marinella e  100 alunni  delle classi IV e V elementare della Scuola elementare “Giovanni Rodari“ di Civitavecchia, in data 4 e 5 dicembre u.s. si sono incontrati con il personale del Compartimento Polfer  per il Lazio, nell’ambito del progetto  “ Train…to be cool ”.

l progetto nasce  per  educare gli  studenti delle scuole

Il progetto della Polizia Ferroviaria,  in collaborazione con il MIUR,  nasce  per  educare gli  studenti delle scuole elementari, medie e superiori,  alla legalità, al rispetto delle regole  e all’ attenzione verso gli incidenti in ambito ferroviario, spiegando i rischi reali che si possono correre con atteggiamenti non corretti.

Gli operatori della Polfer hanno intrattenuto gli studenti, coinvolgendoli con la proiezione di filmati che mostrano come il non rispetto delle regole e la distrazione possano causare gravi situazioni di pericolo in ambito ferroviario.

La sicurezza dei ragazzi che utilizzano i treni  come mezzi di trasporto  è  uno dei principali obiettivi che ogni anno si  prefissa  la Polizia ferroviaria.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *