lunedì, Novembre 30, 2020
Home > Sport in Pillole > GLS Dolphins Ancona: l’under 19 a Firenze per i quarti di finale

GLS Dolphins Ancona: l’under 19 a Firenze per i quarti di finale

recanati

A Firenze per vincere e raggiungere le semifinali. E’ con questo obiettivo che l’under 19 dei GLS Dolphins Ancona affronterà i Guelfi nel quarto di finale di categoria nell’incontro che segnerà il quinto anno di fila ai playoff per la primavera dorica.

Ma la partita di domenica 15 dicembre alle ore 14 al Guelfi Sport Center facile non sarà. I toscani son giunti primi nel loro girone precedendo i Ducks Lazio che apparivano come i naturali favoriti fino a due partite dal termine ed i sempre convincenti Red Jackets Sarzana.

Inoltre nelle fila fiorentine giocano molti ragazzi campioni d’Italia under 16 lo scorso campionato.

Tutto ciò in una giornata che testerà ancora una volta la macchina organizzativa dei Gls Dolphins visto che è per la prima volta due formazioni delfine giocheranno quasi in contemporanea ma una a Firenze e l’altra al Mandela in casa dato che la under 16 ospiterà i Daemons Cernusco alle ore 16,30. Match di cui vi avevamo parlato più nello specifico ieri.

Per farci illustrare meglio che partita sarà abbiamo chiesto come sempre al coach Andrea Polenta di descriverci la situazione dei Gls Dolphins, dei Guelfi e le sue sensazioni. Coach come stanno i suoi ragazzi e come sono trascorse queste due settimane? «I miei ragazzi stanno tutto sommato bene. Gli acciaccati hanno recuperato tutti. Gli infortunati invece più o meno progrediscono verso la guarigione completa. Vedremo chi recupererà e chi no in tempo per la partita».

Il morale? «Moralmente i ragazzi sono apposto. Sono caricati e determinati a dovere».

I Guelfi? Che squadra sono? «Sono una squadra molto dura. Non mollano mai. Ci credono sino alla fine. Dopo aver perso la prima contro i Ducks di tanto, al ritorno han vinto al punto da ribaltare la differenza punti e conquistare il primo posto nel proprio raggruppamento. Questa squadra ci crede sempre e non molla mai. Sono coriacei e quando li dai per spacciati risorgono». Che tipo di gioco hanno? «Corrono più che lanciare ma non disdegnano affatto questa seconda opzione. Hanno alcuni giocatori che sono dei prospetti molto interessanti, alcuni han già debuttato in prima squadra. Non potremmo permetterci molti errori o distrazioni».

Si ricorda che la squadra vincitrice affronterà la settimana prossima la vincente del quarto di finale tra Seamen Milano e Lions Bergamo.

La partita sarà trasmessa in streaming sul canale youtube di FidafTv al seguente link: https://www.youtube.com/watch?v=mrMdXHt3IzM

Per vedere invece l’under 16 impegnata contro i Daemons Cernusco il link è questo: https://www.youtube.com/watch?v=rzq3DRuINNI

Al Mandela ad intrattenere i presenti prima, dopo e durante la partita l’immancabile musica di “DJ W” Walter Burattini.

(FOTO GERMANO CAPPONI)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *