martedì, Ottobre 27, 2020
Home > Abruzzo > A14, automobilisti sull’orlo di una crisi di nervi: da Ancona e Pescara più di 5 ore

A14, automobilisti sull’orlo di una crisi di nervi: da Ancona e Pescara più di 5 ore

lidu

Giornata da incubo ieri sulla A14 per gli automobilisti che hanno dovuto fare ricorso a tutto l’autocontrollo possibile per affrontare una situazione in grado di far saltare i nervi anche alla persona più pacifica del mondo.

Ieri sera il tempo di percorrenza del tragitto Ancona – Pescara sull’autostrada A14 era di cinque ore. Parliamo di meno di 150 chilometri, per cui in condizioni normali si impiega circa un’ora e trenta minuti.

Code chilometriche, automobilisti sull’orlo di una crisi di nervi. E’ stato questo uno degli effetti dei restringimenti di carreggiata conseguenti al sequestro dei viadotti, che, in questo fine settimana, l’ultimo prima del Natale, si stanno facendo sentire, in particolare per chi viaggia in direzione sud.

Sulla A14 code chilometriche che non facevano che aumentare

Nel corso della giornata, le code chilometriche non hanno fatto che aumentare: nelle Marche sono stati raggiunti i 23 chilometri tra Civitanova e Grottammare, e circa 9 chilometri tra Grottammare e San Benedetto del Tronto; in Abruzzo si sono registrati dodici chilometri di coda tra Giulianova e Pescara Nord, tre chilometri tra Pescara Ovest e Pescara Sud e un chilometro tra Lanciano e Val di Sangro. (fonte ANSA)

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *