domenica, Gennaio 24, 2021
Home > Marche > San Benedetto, espulso ma sul territorio nazionale grazie ad un “artificio”: arrestato

San Benedetto, espulso ma sul territorio nazionale grazie ad un “artificio”: arrestato

viterbo

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nel corso del periodo delle festività natalizie, il personale del Commissariato della Polizia di Stato di San Benedetto del Tronto, impegnato nell’ambito dei servizi di prevenzione e di controllo del territorio, ha notato un cittadino albanese riconosciuto dagli agenti quale destinatario di provvedimento di allontanamento dal territorio nazionale emesso dal Prefetto di Ascoli Piceno lo scorso mese di maggio .

All’atto del controllo, è stato mostrato un passaporto albanese riportante le stesse generalità anagrafiche  del soggetto destinatario dell’espulsione, tranne che per il cognome.

E’ stato possibile accertare, in particolare, che, a seguito di matrimonio contratto con  cittadina comunitaria era stato acquisito il cognome di quest’ultima.

Questo accorgimento avrebbe dovuto permettere, secondo le intenzioni del soggetto, il rientro sul territorio nazionale senza incorrere in alcun problema di sorta.

Effettuati i dovuti accertamenti, il fermato è stato quindi tratto in arresto e messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria per aver fatto  rientro sul territorio italiano senza aver ottenuto la prevista autorizzazione da parte del Ministero dell’Interno.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *