sabato, Ottobre 31, 2020
Home > Anticipazioni TV > Anticipazioni per “Una stella del pianoforte per Franz Liszt” del 9 gennaio alle 21,15 su RAI 5: Martha Argerich e Antonio Pappano a Santa Cecilia

Anticipazioni per “Una stella del pianoforte per Franz Liszt” del 9 gennaio alle 21,15 su RAI 5: Martha Argerich e Antonio Pappano a Santa Cecilia

marta argerich a santa cecilia
Anticipazioni per “Una stella del pianoforte per Franz Liszt” del 9 gennaio alle 21,15 su RAI 5: Martha Argerich e Antonio Pappano a Santa Cecilia
Risultati immagini per martha argerich e antonio pappano a santa cecilia rai
È la leggenda del pianoforte Martha Argerich la protagonista del concerto dell’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia diretta dal maestro Antonio Pappano che Rai Cultura propone giovedì 9 gennaio alle 21.15 su Rai5. Interprete eccezionale per temperamento e personalità, con più di sessant’anni di carriera alle spalle, la grande pianista argentina è legata dal 1979 all’istituzione romana, con cui ha realizzato concerti, tournée internazionali e importanti produzioni discografiche. Lo scorso ottobre ha proposto per la prima volta davanti al pubblico ceciliano uno dei suoi “cavalli di battaglia”: il Concerto n. 1 in mi bemolle maggiore per pianoforte e orchestra S 124 di Franz Liszt. Pagina fra le più brillanti, ardue e sfaccettate del pianismo dell’autore ungherese, fu eseguita per la prima volta nel 1855 a Weimar, con Liszt al pianoforte e Berlioz sul podio. Il programma include due capolavori del romanticismo tedesco come l’Ouverture da Euryanthe di Carl Maria von Weber e la tormentata Sinfonia n. 2 in do maggiore op. 61 di Robert Schumann, presentata al Gewandhaus di Lipsia sotto la direzione di Mendelssohn nel 1846. Regia televisiva di Andrea Menghini. 
Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *