venerdì, 17 Gennaio, 2020
Home > Anticipazioni TV > Il film fantasy stasera in TV: “STARDUST” martedì 14 gennaio 2020

Il film fantasy stasera in TV: “STARDUST” martedì 14 gennaio 2020

film stardust
Il film fantasy stasera in TV: “STARDUST” martedì 14 gennaio 2020 alle 21:25 su NOVE
Risultati immagini per stardust film immagini
Stardust è un film del 2007 diretto da Matthew Vaughn con Charlie CoxClaire DanesMichelle Pfeiffer, e Robert De Niro, Liberamente tratto dall’omonimo romanzo di Neil Gaiman, il film racconta le gesta del giovane Tristan, che si avventura alla ricerca di una stella cadente da donare all’amata Victoria attraverso il regno magico di Stormhold, popolato da unicornistreghe e pirati volanti, separato dal mondo ordinario da un semplice muro. La pellicola, interpretata da Charlie CoxClaire DanesMichelle PfeifferRobert De Niro e Mark Strong, con un cast di supporto formato da volti noti del cinema inglese tra cui Peter O’TooleJason FlemyngRupert EverettRicky GervaisDavid WalliamsNathaniel ParkerDavid KellyJulian Rhind-TuttSienna MillerDexter Fletcher ed Ian McKellen, ha incassato globalmente 135.6 milioni di dollari a fronte di un budget di 88.5 milioni. Accolto positivamente dalla critica, il film ha ricevuto il premio Hugo per la miglior rappresentazione drammatica, forma lunga nel 2008, Il giovane Dunstan Thorn, eludendo la sorveglianza dell’anziano guardiano del muro di confine tra il mondo umano ordinario e quello sconosciuto e magico del regno di Stormhold, riesce ad entrare nel territorio magico. Qui conosce la giovane principessa Una, tenuta prigioniera da una strega che si sposta su un carro ambulante di mercato in mercato; dai due nasce un bambino, Tristan, che viene allevato dal padre nel mondo umano. Cresciuto, Tristan si invaghisce di Victoria, ragazza egocentrica e calcolatrice. Nel frattempo, nel regno di Stormhold, il re è in fin di vita e chiama al proprio capezzale i figli maschi per discutere della successione al trono; il sovrano, astuto e senza scrupoli, prima di morire decreta che il trono spetterà di diritto all’erede maschio in grado di riportargli il topazio che nel frattempo lancia tra le stelle. Il gioiello ricadrà sulla terra dopo essersi scontrato con una stella cadente, che precipiterà anch’essa. Tristan e Victoria osservano la caduta del corpo celeste; Tristan, per fare colpo su Victoria, le promette che le riporterà quella stella come segno d’amore. La stella caduta sulla terra, ma nel territorio del regno magico di Faerie, assume le fattezze di una bellissima ragazza di nome Yvaine con indosso il gioiello del re. Il cuore della stella in forma umana, nel regno di Stormhold, garantisce eterna giovinezza a chi ne entra in possesso; per questo motivo, la ragazza diventa l’obiettivo di una triade di streghe sorelle bicentenarie, nonché dell’erede al trono del regno, Septimus, unico dei sette figli del re ad essere rimasto vivo. Delle tre streghe è Lamia, regina delle streghe del regno di Stormhold, a partire in caccia della stella caduta. Tristan dapprima cerca di portare Yvaine al di là del muro per consegnarla come trofeo alla sua Victoria, ma poi, resosi conto del pericolo in cui versa la stella, ne assume le difese. Yvaine, durante la fuga, si innamora di Tristan. Il ragazzo decide di ritornare nel territorio umano per metterla al corrente della sua scelta: resterà con Yvaine nel regno di Stormhold. Nel frattempo, le strade di Uggiusa Sal, la fattucchiera che teneva prigioniera la principessa Una, ormai data per morta anche dai fratelli defunti, e quella della strega cacciatrice Lamia s’incontrano davanti alla breccia nel muro che collega i due mondi e, dopo uno scontro tra le due streghe, sia Yvaine che la principessa Una vengono prese dalla strega regina. La strega regina porta Yvaine e la principessa nella propria dimora con l’intenzione di estirpare il cuore alla prima e di schiavizzare la seconda. Tristan, messo al corrente dell’accaduto, corre al palazzo della strega Lamia dove incontra Septimus, anch’egli sulle tracce della stella e giunto in ritardo sui tempi. I due, pur non fidandosi l’uno dell’altro, decidono di entrare nell’edificio insieme. Una volta posta Yvaine sul tavolo sacrificale dalle due sorelle della strega, Tristan e Septimus irrompono nella scena. Septimus uccide una delle tre streghe. Una resta chiusa fuori dalla dimora. Tristan uccide l’altra strega sorella della regina. Lamia, rimasta sola, si scontrerà direttamente con Tristan, cercando però di non ucciderlo prima di aver estirpato il cuore alla stella, poiché se fosse morto, ad Yvaine si sarebbe spezzato il cuore, rendendolo inutilizzabile. Yvaine allora, chiedendo a Tristan di stringerla e di chiudere gli occhi, avvertendo il reciproco amore, si illumina investendo con tutto il proprio bagliore la strega, uccidendola. Tristan, ricongiuntosi con la madre viene messo al corrente di essere l’ultimo erede maschio del regno di Stormhold e, preso in consegna il topazio da Yvaine, viene incoronato sovrano. Regia: Matthew Vaughn Con: Charlie CoxClaire DanesMichelle Pfeiffer, e Robert De Niro Fonte: WIKIPEDIA

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994 al 2015 ha collaborato regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero, Il Resto del Carlino, La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Nel 2009 è direttore del quotidiano teramano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Ora direttore della testata giornalistica on line la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: