giovedì, Ottobre 22, 2020
Home > Marche > Marche : arriva Pop, treno riciclabile e a ridotto consumo energetico

Marche : arriva Pop, treno riciclabile e a ridotto consumo energetico

san benedetto

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Oggi alle 14:00 le Autorità : Luca Ceriscioli Presidente della Regione Marche, la Vice Anna Casini, l’Assessore Regionale Angelo Sciapichetti e l’amministratore delegato Orazio Iacono hanno dato il benvenuto all’ultima new entry del Gruppo Ferrovie dello Stato : Pop,  il treno elettrico Tri modale di ultima generazione ( ridotto il consumo energetico del 30 % ), riciclabile al 97%, con una capacità potenziata di accelerazione, così da contenere i disagi e ridurre i ritardi, la possibilità di trasportare 530 persone ed accoglierne  300 a sedere, dotato di wifi e telecamere per la sicurezza e di porta biciclette che nelle Marche viaggiano gratis.

Pop è realtà, parte integrante del contratto che la Regione Marche ha firmato con Trenitalia. Il secondo dei 26 nuovi treni previsti dal piano quinquennale di potenziamento dei trasporti nelle linee regionali, al fine di migliorare la qualità della vita dei nostri pendolari e garantire l’ efficienza e la puntualità delle linee regionali. Il piano del Gruppo Ferrovie dello Stato prevede l’ implementazione di 600 nuovi treni  con un investimento stimato di 6 miliardi stanziati per garantire il rinnovo alla 80% della flotta e garantire a quel milione e mezzo di pendolari la qualità e l’eccellenza dell’alta velocità italiana anche nei trasporti regionali e nelle tratte metropolitane. Pop prenderà servizio lunedì 27 Gennaio nella tratta Pesaro – Ascoli Piceno

Anna Maria Cecchini

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *