martedì, Ottobre 26, 2021
Home > Anticipazioni TV > Anticipazioni per “SULLA VIA DI DAMASCO” del  2 febbraio alle 9.15 su RAI 2: la Fede negata

Anticipazioni per “SULLA VIA DI DAMASCO” del  2 febbraio alle 9.15 su RAI 2: la Fede negata

sulla via di damasco 12 aprile
Anticipazioni per “SULLA VIA DI DAMASCO” del  2 febbraio alle 9.15 su RAI 2: la Fede negata Immagine correlata I cristiani perseguitati: mai così tanti nella storia. È il dato che emerge dal rapporto annuale appena presentato da Open Doors: nel mondo un cristiano su otto è discriminato o vittima di persecuzioni. La fede negata è il tema della prossima puntata di Sulla Via di Damasco, in onda su Rai2, domenica 2 Febbraio alle 9.15, con le testimonianze in studio di Fr. Karam Shamasha, sacerdote iracheno e di Manuela Tulli, giornalista Ansa, autrice di “Eroi nella Fede”. Eva Crosetta si interroga con gli ospiti sulla dimensione e sui perché della crescente intolleranza a sfondo religioso che ferisce “il cuore dei diritti umani”. Dalla voce di don David John, sacerdote a Islamabad, la difficile situazione in Pakistan dove i cristiani sono vittime di minacce, attentati. E sull’argomento seguirà il pensiero di Papa Francesco, che definisce i martiri della fede come uomini che camminano “sulla strada di Gesù.” Cristiani nel mirino dell’intolleranza anche in Siria, un dramma che coinvolge soprattutto civili, famiglie e poveri. A parlarne, nel programma firmato Vito Sidoti, sarà P.Georges Abou Khazen, vicario apostolico di Aleppo. Regia di Alessandro Rosati.