domenica, Ottobre 17, 2021
Home > Lazio > Roma, arrestato 47enne per violenza privata e atti persecutori

Roma, arrestato 47enne per violenza privata e atti persecutori

roma

ROMA – I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato un 47enne romano, con precedenti, appartenente ad una nota famiglia sinti, per violenza privata e atti persecutori nei confronti della sua ex fidanzata, 20enne romana. 

A seguito di una segnalazione giunta al 112, i Carabinieri sono intervenuti nei pressi di un condominio di via Giannetto Valli, dove hanno bloccato l’uomo mentre impediva alla giovane di accedere all’interno dell’abitazione della madre e la minacciava intimandole di ritirare una denuncia, presentata nei suoi confronti nel mese di luglio del 2018.

Le successive verifiche effettuate dai Carabinieri hanno permesso di accertare che l’uomo era stato già colpito da un ammonimento del Questore di Roma, emesso lo scorso mese di agosto, per vari episodi violenti, persecutori e vessatori nei confronti della sua ex fidanzata, che lo aveva già denunciato, lo scorso mese di maggio, per lesioni personali.
L’uomo è stato arrestato e successivamente è stato accompagnato presso il carcere di Regina Coeli.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net