mercoledì, Novembre 25, 2020
Home > Anticipazioni TV > Anticipazioni per “QUARTO GRADO” del 7 febbraio alle 21.25 su RETE 4: la sentenza definitiva sulla tragica morte di Marco Vannini

Anticipazioni per “QUARTO GRADO” del 7 febbraio alle 21.25 su RETE 4: la sentenza definitiva sulla tragica morte di Marco Vannini

quarto grado
Anticipazioni per “QUARTO GRADO” del 7 febbraio alle 21.25 su RETE 4: la sentenza definitiva sul caso di Marco Vannini

Caso Vannini, oggi la decisione della Cassazione

Venerdì 7 gennaio, alle ore 21.25, su Retequattro, torna l’appuntamento con “Quarto Grado”. In conduzione Gianluigi Nuzzi, con Alessandra Viero.Oggi finalmente la Corte di Cassazione si esprime sul ricorso di Antonio Ciontoli, accusato di aver sparato al fidanzato della figlia, Marco Vannini. Stasera su Rete 4, a partire dalle ore 21:25,  Quarto Grado segue la giornata chiave del dibattimento. Con ospiti in studio e in collegamento, il programma condotto da Gianluigi Nuzzi con Alessandra Viero, a cura di Siria Magri, ricostruisce la vicenda che ha portato alla morte di Vannini. Era la notte del 17 maggio 2015, il giovane di Ladispoli aveva 21 anni ed era fidanzato con la figlia di Ciontoli, Martina. In primo grado, il 51enne è stato condannato a 14 anni di carcere con l’accusa di omicidio volontario, pena poi ridotta in secondo grado a 5, per omicidio colposo. Gli altri componenti della famiglia, moglie e due figli, hanno subito una condanna a 3 anni per omicidio colposo; pena poi confermata in secondo grado. L’omicidio sarà ritenuto volontario o giudicato colposo? Da un lato, il sostituto procuratore generale della Capitale, Vincenzo Saveriano, chiede di annullare la sentenza d’appello, ritenendo corretta la sussistenza del reato di omicidio volontario. Dall’altro, i difensori dei Ciontoli sollecitano una riduzione della pena per il principale imputato, convinti non sia presente l’aggravante della colpa cosciente, e l’assoluzione piena per i familiari.
Per segnalazioni, sempre attivi centralone e account Facebook e Messenger del programma. • FACEBOOK e MESSENGER: https://www.facebook.com/quartogrado;• TWITTER: https://twitter.com/quartogrado,• QUARTOGRADERS: #quartogrado, per commenti, opinioni, domande;• INSTAGRAM: @quartogradotvhttps://www.instagram.com/quartogradotv;• MAIL: quartogrado@mediaset.
Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *