martedì, Marzo 2, 2021
Home > Senza Categoria > GLS Dolphins Ancona: i Coach Rotelli e Moscatelli presentano la defensive line

GLS Dolphins Ancona: i Coach Rotelli e Moscatelli presentano la defensive line

gls

Seconda tappa del nostro viaggio attraverso il roster 2020 dei GLS Dolphins Ancona.

Oggi è il turno della defensive line. Come sempre la presentazione di ogni giocatore è dell’head coach Roberto Rotelli mentre le considerazioni finali sono dell’assistant coach del reparto.

Paolo Domenicone“Già al terzo anno in prima squadra dopo un anno di giovanile. Proveniente da Pescara”.

Lorenzo Evangelisti“Proveniente da Ancona, ottima fisicità e velocità, diventa temibile per le linee avversarie”.

Mattia Ferretti“Proveniente da Torino, già al secondo anno con noi”.

Michele Luciani“Diversi anni per lui sempre in difesa, temibile al centro della linea”.

Hammed Osho“Al terzo anno ad Ancona proveniente da Pesaro. Il fisico e la velocità sono le sue armi migliori”.

Gianluca Sesta“Al suo terzo anno in prima squadra e proveniente dalla giovanile, ottima esperienza per lui le selezioni con la nazionale U19”.

Michele Moretti“Proveniente dal vivaio Dolphins, ottimo elemento, desideroso di effettuare questa esperienza”.

E l’assistant coach della defensive line Pippi Moscatelli cosa ne pensa degli atleti facenti parte del suo reparto? «Più o meno siamo gli stessi dell’anno scorso e ciò è un bene visto che male non avevamo fatto nel complesso. Abbiamo perso due uomini per motivi di lavoro. Inoltre Sesta, per motivi di opportunità, sarà più impegnato nella linea di attacco che di difesa. Idem il grande Gigio Rosati. Ma chi c’è è valido e pronto a far bene».

I giovani crescono bene? «Hanno tutti un anno di esperienza e di affiatamento in più. Si cresce assieme e bene. Probabile che se servirà avremo pure Stefano Chiappini e Andrea Gambelli già impegnati in OL. Dall’under 16 ho con me Michele Moretti che con tanta grinta ed entusiasmo si sta inserendo mano a mano in prima squadra».

Conclusioni Pippi? «Siamo pochi e corti, ma molto giovani e già con un decente bagaglio di esperienza. Lavorando nella maniera giusta tutti assieme ed affiatati sono certo che faremo del nostro meglio in campo».

(Nella foto inviata Coach Pierluigi “Pippi” Moscatelli)

(FOTO GERMANO CAPPONI)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *