mercoledì, Gennaio 20, 2021
Home > Abruzzo > Chieti, da “innamorato pazzo” a stalker: ai domiciliari

Chieti, da “innamorato pazzo” a stalker: ai domiciliari

chieti

CHIETI – Si diceva pazzamente innamorato, ma l’esternazione dei propri sentimenti nei confronti dell’oggetto del proprio amore aveva da tempo assunto connotazioni preoccupanti. I due avevano le stesse frequentazioni. Poi la donna si è sposata e lui proprio a questo punto ha deciso che avrebbe dovuto fare in modo di farla “sua”. Telefonate una di seguito all’altra, mazzi di fiori, “improvvisate” sotto casa.

L’ultimo biglietto d’amore lasciato nella cassetta della posta evidenzia toni a dir poco preoccupanti: “SIAMO IN DUE A NON VIVERE PIÙ”.

Scattano così per il giovane di 28 anni prima il divieto di avvicinamento, poi l’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari emessa dal gip del Tribunale di Chieti Luca De Ninis .

Già, perchè dopo l’emissione della prima misura, il ragazzo non si era dato per vinto continuando a mantenere la condotta precedente.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *