giovedì, 9 Aprile, 2020
Home > Marche > Grande successo per il gazebo Lega di San Benedetto del Tronto

Grande successo per il gazebo Lega di San Benedetto del Tronto

san benedetto

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Grande successo per la Lega Salvini Premier di San Benedetto del Tronto che durante la gazebata ‘Inanmorati della libertà’ per il tesseramento 2020 ha effettuato trentacinque nuove tessere, oltre i vari rinnovi dello scorso anno. Le firme raccolte per l’elezione diretta del Presidente della Repubblica e l’abolizione dei Senatori a vita e per una legge elettorale maggioritaria sono state 162. Per poter aderire era necessario il documento personale, e si consiglia per i prossimi gazebo di portarlo con sé: molte persone infatti non hanno potuto firmare perché sprovvisti della carta d’identità.

La coordinatrice locale Laura Gorini è soddisfatta del risultato ottenuto: “Abbiamo concluso questa tre giorni in piazza portando a casa tanto entusiasmo, sostegno, consigli e conoscenza dei problemi del territorio. Il tempo passato al gazebo è prezioso per poter dar voce ai cittadini che in questo week end hanno potuto anche sottoscrivere due importanti proposte di legge di iniziativa popolare. La politica sta tornando ad essere un’attività partecipata che suscita sempre più l’interesse dei cittadini coinvolgendoli nell’iter democratico. Proprio per questo è particolarmente odioso un Governo che non rispetta più la maggioranza reale del Paese e rende urgente un ritorno alle urne.

L’essenza di ciò che viene definito “ populismo” è proprio questo: partire dalle esigenze del popolo, interpretarne i bisogni e cercare di sintetizzarne le soluzioni.Tutto ciò sarebbe impossibile senza una costante presenza sul territorio. Abbiamo inoltre raccolto molte nuove iscrizioni. Per tanti sambenedettesi quella della Lega è stata la prima tessera politica mai sottoscritta. Questo è un segno importante che ci dimostra quanto Matteo Salvini sia vicino alla gente e quanto lE persone lo seguano. Il nostro Capitano ha dimostrato ancora una volta di essere un’onda inarrestabile che nessun processo potrà mai bloccare”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994 al 2015 ha collaborato regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero, Il Resto del Carlino, La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Nel 2009 è direttore del quotidiano teramano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Ora direttore della testata giornalistica on line la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *