sabato, Settembre 18, 2021
Home > Marche > Coronavirus, Ceriscioli: “Sospese tutte le attività didattiche fino all’8 marzo”

Coronavirus, Ceriscioli: “Sospese tutte le attività didattiche fino all’8 marzo”

covid

“Visto l’aggravarsi della situazione, poiché nelle Marche siamo arrivati a due decessi e oltre 60 casi di Coronavirus, diffusi principalmente nella provincia di Pesaro Urbino, oggi estesi anche nelle province di Ancona e Macerata, emettiamo una nuova ordinanza. Adottiamo le misure necessarie a contenere la diffusione del contagio, a partire dalle ore 00 del 4 marzo fino alle ore 24 dell’8 marzo, su tutto il territorio regionale. Quindi in questo periodo in tutte le Marche sono sospese le attività didattiche e le manifestazioni pubbliche di qualsiasi natura”. Così il presidente della Regione Marche, Luca Ceriscioli, sul proprio profilo Facebook.

Nella giornata di oggi si è appreso anche della sindaca di Montegranaro Ediana Mancini, in isolamento con i familiari, dopo che un suo congiunto, ricoverato all’ospedale di Torrette di Ancona a seguito di un incidente domestico è risultato positivo al testa del Covid-19 coronavirus, in attesa di conferma dall’Iss.

E’ la stessa prima cittadina a renderlo noto in un comunicato. “In questi giorni – spiega – è stato assistito dai familiari più stretti ed è per questo che da stamattina siamo in isolamento domiciliare a scopo precauzionale, con sorveglianza attiva da parte della Asur. Pur duramente provata da questa situazione che io e i miei cari stiamo vivendo, ritengo che il sindaco abbia il dovere di tenere informati i propri cittadini” conclude Mancini.

RD Leo

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net