venerdì, Ottobre 23, 2020
Home > Anticipazioni TV > Il film fantasy stasera in TV: “The Librarian – Alla Ricerca della Lancia perduta” mercoledì 1 aprile 2020

Il film fantasy stasera in TV: “The Librarian – Alla Ricerca della Lancia perduta” mercoledì 1 aprile 2020

film the librarian alla ricerca della lancia perduta

Il film fantasy stasera in TV: “The Librarian – Alla Ricerca della Lancia perduta” mercoledì 1 aprile 2020 alle 21:30 su SPIKE (Canale 49)

The Librarian: Quest for the Spear (2004)

The Librarian – Alla ricerca della lancia perduta (The Librarian: Quest of the Spear) è un film del 2004, diretto da Peter Winther con Noah Wyle, Sonya Walger e Kyle MacLachlan primo capitolo della serie The Librarian.

Flynn è un trentenne con 22 lauree che non smette di imparare; sua madre (con cui convive) cerca inutilmente di trovargli una ragazza. Un giorno Flynn riceve una lettera che lo invita a lavorare come bibliotecario in una strana biblioteca, nella quale egli scoprirà che sono conservati al sicuro reperti leggendari di inestimabile valore e di pericolosa potenza, quali Excalibur, l’Arca dell’Alleanza e il vaso di Pandora.

La stessa notte la cosiddetta “confraternita del serpente” si intrufola nella biblioteca e ruba il pezzo della Lancia del Destino lì custodito; Flynn, in quanto bibliotecario, viene incaricato di recuperare la refurtiva e i restanti due pezzi e per questo si reca in Amazzonia insieme ad una collega, Nicole. Flynn scopre che Nicole lavora per la biblioteca da 5 anni con lo scopo di proteggere il bibliotecario e che il loro rapporto deve limitarsi al piano professionale, essendo il precedente bibliotecario morto proprio a causa di una distrazione dovuta alla relazione amorosa iniziata tra lui e Nicole.

Inseguiti dalla confraternita, i due riescono a raggiungere, grazie all’abilità di Flynn nell’interpretare gli indizi, un tempio maya celato nella foresta, dove riescono a recuperare il secondo pezzo della lancia. All’uscita, però, è appostata la confraternita del serpente, al cui capo c’è il precedente bibliotecario, Wilde, che aveva inscenato la propria morte. Per non essere ucciso, Flynn si offre di condurre la confraternita fino al terzo pezzo, la punta della lancia, nascosta a Shangri-La. Trovato questo luogo mitico, Flynn riesce a recuperare anche il terzo pezzo, prima di assistere a un terremoto che fa crollare la costruzione mentre egli e Nicole riescono a fuggire.

I due attendono di tornare in patria in un hotel in Mongolia, ma Nicole viene rapita dalla confraternita, che, recuperati tutti i pezzi della lancia, cerca di sfruttare il campo magnetico causato dalla Luna piena presso una copia della Grande Piramide. Wilde, dopo aver ricostruito la lancia, ne sperimenta subito i poteri, assorbendo l’anima del suo vice. Subito dopo Wilde tenta di assorbire anche l’anima di Nicole, ma allo stesso tempo arriva Flynn e lo affronta. Dopo la lotta fra il duo (al quale si aggiunge il direttore della biblioteca, Judson) e la confraternita, la punta della piramide crolla sopra Wilde, schiacciandolo. La lancia ritorna così al sicuro all’interno della biblioteca. Tre mesi dopo Flynn e Nicole si preparano ad una nuova missione contro la Lega dello Scorpione: dei Ninja che hanno trovato la macchina del tempo e con essa viaggiano nel tempo.

Regia di Peter Winther

Con Noah Wyle, Sonya Walger e Kyle MacLachlan

Fonte: WIKIPEDIA

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *