martedì, Novembre 30, 2021
Home > Abruzzo > Teramo, autismo: i Vigili del fuoco illuminano il Duomo di blu

Teramo, autismo: i Vigili del fuoco illuminano il Duomo di blu

teramo

TERAMO – Anche quest’anno, nonostante la condizione critica che sta vivendo il nostro Paese a causa del contagio da Coronavirus, i vigili del fuoco di Teramo, in occasione della Giornata della consapevolezza dell’Autismo, istituita dall’Assemblea Generale dell’ONU, hanno fornito il loro contributo per richiamare una riflessione consapevole sulle persone con sindrome dello spettro autistico.

Ancora una volta i pompieri teramani hanno illuminato di blu la facciata e il campanile del Duomo di Teramo, utilizzando la colonna fari di un’autopompa e un proiettore luminoso di profondità. Già dal 2015 il Corpo nazionale dei vigili del fuoco ha attivato un “Osservatorio nazionale sui temi della sicurezza e del soccorso alle persone con esigenze speciali”, con i rappresentanti delle associazioni ed esperti dell’argomento. Con l’iniziativa organizzata in piazza Martiri, su richiesta del Comune di Teramo, i vigili del fuoco hanno confermato il loro impegno a favore della sicurezza delle persone speciali, anche con l’obiettivo di contribuire a far crescere la sensibilità della comunità su questo importante tema sociale.L’attuale emergenza sanitaria conferisce all’iniziativa un significato di maggior rilievo, dato che le stringenti misure di contenimento, a cui doverosamente tutti noi dobbiamo adattarci per la  salvaguardia della salute pubblica, pongono le persone affette da disturbi dello spettro autistico, le loro famiglie e i loro caregivers di fronte ad una sfida ancora più ardua e complessa. L’iniziativa è stata realizzata in collaborazione con l’associazione Autismo Abruzzo onlus e alla presenza del Sindaco Gianguido D’alberto e degli Assessori Ilaria De Sanctis e Antonio Filipponi.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net