domenica, Ottobre 25, 2020
Home > Abruzzo > Pescara, gli aiuti previsti per l’emergenza Covid-19

Pescara, gli aiuti previsti per l’emergenza Covid-19

pescara

PESCARA – Ieri, venerdì 3 aprile 2020, l’Amministrazione di Pescara ha deliberato le procedure per fornire aiuti ai cittadini residenti.

“Come Assessore – dichiara Nicoletta Di Nisio – , intendo ringraziare innanzitutto il Sindaco che tanto si sta spendendo per affrontare questa situazione del tutto straordinaria. Ma i mei ringraziamenti vanno anche a tutti i componenti – sia di maggioranza che di opposizione – che hanno dimostrato che insieme possiamo dare risposte concrete a chi ha bisogno.


AVVISO che per acquisire informazioni utili per la compilazione dei moduli è DISPOSIZIONE IL NUMERO DI TELEFONO   0 8 5   4 2 8 3   2 0 0

attivo già da oggi sabato 4 Aprile dalle 15.00 alle 19.00 e domenica 5 Aprile dalle 10.00 alle 14.00 e dalle 15.00 alle 19.00 (altre date ed orari alla pagina http://www.comune.pescara.it/internet/index.php?codice=1050

TRE saranno i tipi di “aiuto” su cui si ciascuno potrà optare:
pacco alimentare; borsellino elettronico; buoni spesa cartacei nominali

questo per i residenti a Pescara
** che già sono inseriti nel PIS – Pronto Intervento Sociale o che hanno un reddito ISEE NON superiore a 8.000 euro annui;
** che hanno l’assistenza domiciliare ed educativa domiciliare, sempre con ISEE non superiore 8.000 euro;
** donne vittime di violenza e in difficoltà economica;
** lavoratori con attività sospese dalle normative di emergenza e senza altri redditi;
** cittadini in gravi difficoltà economiche

la somma che sarà erogata è di 150,00 euro se il nucleo è di una persona;
220,00 euro se due  /  290,00 euro se tre
360,00 euro se quattro  /  430,00 euro se cinque
nuclei di sei o più componenti 500,00 euro
(per ogni componente con meno di 2 anni di età è prevista una maggiorazione di 50,00 euro.


Il Modello per le domande SARA’ A BREVE INSERITO nel sito del comune www.comune.pescara.it

riferimenti: http://www.ilquotidianodellapa.it/_contents/news/2020/marzo/1584517606185.html
Delibera scaricabile da

http://www.comune.pescara.it/UserFiles/utenti/File/2020/Delibera_Giunta_126_03_aprile_2020.pdf

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net


Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *