sabato, Febbraio 27, 2021
Home > Abruzzo > Pepe chiede a Marsilio misure a sostegno dei pendolari abruzzesi

Pepe chiede a Marsilio misure a sostegno dei pendolari abruzzesi

pepe

Il Consigliere e Vice Capogruppo Regionale del Pd, Dino Pepe, ha inviato una lettera al Governatore Marsilio per chiedere di tutelare gli studenti ed i lavoratori pendolari abruzzesi che, a causa dell’emergenza epidemiologica causata dal COVID-19 e delle contestuali limitazioni alla mobilità ancora in corso, non stanno utilizzando i diversi titoli di viaggio già acquistati per usufruire del servizio di mobilità sui mezzi del trasporto pubblico regionale.

Nel corso dell’ultimo Consiglio Regionale avevo presentato un emendamento al Pdl 106/20 nel quale chiedevo che fosse deliberato un sostegno ai pendolari abruzzesi dando loro la possibilità di riavere il periodo di abbonamento perso durante questa emergenza recuperandolo nei mesi successivi” dichiara Pepe. “La maggioranza ha però deciso di non tenere in considerazione il mio emendamento. A questo punto quindi chiedo un formale impegno al Presidente Marsilio a favore dei pendolari abruzzesi e chiedo di conoscere quali azioni la Regione Abruzzo intende intraprendere per riconoscere all’utenza che, è utile ricordarlo, ha già acquistato i titoli di viaggio e non ha potuto usufruire del servizio per i motivi di cui tutti siamo a conoscenza, la giusta tutela dei diritti dei pendolari che per necessità fanno uso dei mezzi di trasporto pubblico locale”.

Questo – conclude il Vice Capogruppo Regionale del Pd – tenendo in considerazione anche i bilanci delle aziende concessionarie e titolari di contratti di servizio di trasporto pubblico locale della Regione Abruzzo”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *