lunedì, Ottobre 26, 2020
Home > Lazio > Codici: assistenza legale sugli spostamenti anche nella Fase 2

Codici: assistenza legale sugli spostamenti anche nella Fase 2

codici

Riceviamo dall’associazione Codici e pubblichiamo: Cambiano i Dpcm, ma il problema resta: tradurre il significato di parole che troppo spesso invece di fare chiarezza, generano confusione nella popolazione. È il caso degli spostamenti, che a partire dal 4 maggio subiranno un’importante modifica.

“Ogni novità introdotta dal Governo – dichiara il Segretario Nazionale di Codici, Ivano Giacomelli – purtroppo è accompagnata da una serie di dubbi ed interrogativi per quanto riguarda l’attuazione, tralasciando l’ironia che si fa su casi come quello recentissimo dei congiunti e degli affetti stabili. Il problema è che a fare le spese di tutto questo caos sono sempre e solo i cittadini. Parliamo delle sanzioni. Stiamo assistendo persone multate perché si stavano recando al lavoro oppure perché stavano andando a fare la spesa. Riteniamo che in un momento così difficile serva buonsenso ed è quello che chiediamo a chi è deputato a svolgere i controlli, perché altrimenti rischiamo una guerra tra poveri. Ci auguriamo un cambio di rotta, di sicuro dal canto nostro continueremo a fornire assistenza legale ai cittadini, anche nella Fase 2”.

Chi è stato fermato durante uno spostamento ed ha subito una sanzione ingiusta può richiedere l’assistenza legale di Codici scrivendo a segreteria.sportello@codici.org.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *