sabato, Maggio 30, 2020
Home > Abruzzo > Covid Hospital, Marsilio: “Grazie a scienziata Santuccione”

Covid Hospital, Marsilio: “Grazie a scienziata Santuccione”

legge

Il Presidente Marco Marsilio durante la cerimonia ha ringraziato anche chi, lontano dall’Abruzzo, ha ispirato la costruzione del Covid-Hospital a Pescara. Si tratta della ricercatrice pescarese di fama mondiale Antonella Santuccione.

«Questo progetto è stato ispirato da una persona speciale, la ricercatrice Antonella Santuccione, nata e cresciuta a Cepagatti, a pochi chilometri da qui, la quale mi ha tempestato di chiamate durante l’emergenza sanitaria e mi ha spinto a realizzare questa struttura. Tutta la comunità scientifica – ha aggiunto Marsilio – è concorde e sostiene infatti che l’unica strada per affrontare in maniera strutturale la pandemia è di realizzare strutture sanitarie blindate ed esterne all’offerta sanitaria».

Antonella Santuccione vive attualmente in Svizzera e guida la fondazione Women’s Brain Project dal 2016: è fra le massime esperte di malattie del cervello e della mente, con particolare attenzione alle donne, più propense a questo genere di malattie e bisognose, a suo dire, di cure particolari.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994 al 2015 ha collaborato regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero, Il Resto del Carlino, La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Nel 2009 è direttore del quotidiano teramano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Ora direttore della testata giornalistica on line la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *