mercoledì, Aprile 14, 2021
Home > Anticipazioni TV > Anticipazioni per la SS. Messa con Papa Francesco del 19 maggio alle 7 su RAI 1: dalla cappella di casa Santa Marta

Anticipazioni per la SS. Messa con Papa Francesco del 19 maggio alle 7 su RAI 1: dalla cappella di casa Santa Marta

ss. messa del papa 25 maggio

Anticipazioni per la SS. Messa con Papa Francesco del 19 maggio alle 7 su RAI 1: dalla cappella di casa Santa Marta

Viaggio nella Chiesa di Francesco - RAI Ufficio Stampa

Martedì 19 maggio alle 7:00 su RAI 1 andrà in onda la SS. Messa mattutina celebrata da Papa Francesco nella cappella di casa Santa Marta dove risiede il Pontefice.

Prosegue così l’impegno della RAI nel seguire il Santo Padre durante le celebrazioni officiate in questo periodo così difficile durante l’emergenza sanitaria dovuta alla pandemia di coronavirus in atto per l’avvio della Fase 2 dell’emergenza necessaria per salvare il sistema economico del Paese.

La trasmissione televisiva della prima Messa della giornata , celebrata in solitudine dal Pontefice nel rispetto delle rigorose regole di distanziamento sociale vigenti per il contenimento del contagio vuole avvicinare il Pontefice ai fedeli, consentendo a tutti di partecipare alla celebrazione.

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

3 thoughts on “Anticipazioni per la SS. Messa con Papa Francesco del 19 maggio alle 7 su RAI 1: dalla cappella di casa Santa Marta

  1. Finalmente ci siamo sentiti improvvisamente orfani, per il grande incontro di Fede quotidiano istituto come programma sulla RaiUno , E che Dio ci ha donato con tanto amore e fede in questo periodo storico della Pandemia sociale mediante il Sommo Pontefice.
    Ciò premesso, e visto l’abbandono da parte delle istituzioni che subiscono nella quotidianità, le persone anziane, i malati , i carcerati in genere, … , questo , per tutti noi orfani, nella fede era un incontro importantissimo con Dio nel nostro quotidiano vissuto, … E visto che purtroppo, dobbiamo vivere la nostra Fede che non basta mai, nella solitudine e assenza istituzionale…
    E soprattutto per me e noi che abbiamo sempre desiderato con il cuore di voler essere presenti nella messa celebrata dal Santo Padre tutti i giorni …
    Pertanto, ringrazio Dio nel Santissimo Sacramento dell’altare di averci donato questi momenti bellissimi di Fede…
    Ringrazio la Beata Vergine Maria e il suo Divin Figlio Gesù per questo adorabile incontro quotidiano vissuto nell’adorazione eucaristica presieduta dal Papa Francesco e dai suoi collaboratori …
    Ringrazio Dio che prego di ❤️ cuore di salvare le nostre anime ….
    Ringrazio anticipatamente tutti per il dono di Fede che ci avete concesso …
    E prego con tutto il cuore che questo programma ritorni ad essere istituto per sempre, e non solo l’incontro del mercoledì dell’udienza generale , ingiustamente ripreso come incontro di Fede , da solo tv sat di cui c’è una pessima qualità di ricezione nella mia zona, ma venga celebrata tutti i giorni, anche la santa Messa quotidiana del Santo Padre di cui, persone anziane, malati e carcerati , cui spesso il diritto li dispensa, ma non dovrebbe essere mai così … Ci fa ritornare a risentirci orfani della sua presenza quotidiana che ho sempre desiderato di vivere nella realtà della mia vita quotidiana …
    Purtroppo leggiamo in questa epigrafe del giornale di essere tornati ad essere figli orfani ed infelici …
    Grazie Santo Padre …

  2. Spero nel buon senso per la ripresa della diretta alle ore 7 da casa Santa Marta della santa messa celebrata dal Pontefice Papa Francesco significativo percorso teologico per tutti e soprattutto per tutti coloro che credevano di non fare un percorso cristiano in attesa trepidante speriamo che non venga negato l’ascolto quotidiano della parola del padre da parte del Vicario della chiesa :Papa Francesco

  3. Voglio con questo pensiero sottolineare che l’ascolto e la partecipazione alla Santa messa del mattino delle ore 7 da casa Santa Marta non preclude assolutamente la frequentazione delle proprie parrocchie,(con tutte le cautele del momento)per chi certamente non è costretto per varii motivi al non movimento…..perché penso che se nelle menti di qualcuno sfiora il pensiero sopra espresso ha ancora da capire molto sul cammino cristiano perché bisogna stare attenti a camminare con i para occhi……mi duole tanto il pensare questo…e allora rimettiamo la diretta della celebrazione da santa Marta….CAPITO??????

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *