lunedì, Aprile 19, 2021
Home > Anticipazioni TV > Il film drammatico stasera in TV: “Sette Anime” lunedì 1° giugno 2020

Il film drammatico stasera in TV: “Sette Anime” lunedì 1° giugno 2020

film sette anime

Il film drammatico stasera in TV: “Sette Anime” lunedì 1° giugno 2020 alle 21:30 su TV 8

Sette Anime.png

Sette anime (Seven Pounds) è un film del 2008 diretto da Gabriele Muccino con protagonista Will Smith. Smith torna a collaborare con Muccino dopo il successo de La ricerca della felicità.

Una notte Tim Thomas, brillante ingegnere aerospaziale laureato al M.I.T. Massachusetts Institute of Technology, provoca un tragico, multiplo incidente d’auto per il banale invio di un messaggio col cellulare. Nell’incidente perdono la vita sei sconosciuti e Sarah Jenson, la moglie di Tim. Per riscattarsi, Tim fa voto di salvare le vite di sette persone buone.

Un anno dopo l’incidente, licenziatosi dal lavoro di ingegnere aerospaziale, Tim dona il proprio lobo polmonare a suo fratello Ben, un dipendente della IRS, l’agenzia delle entrate americane. Sei mesi più tardi dona una parte di fegato ad un’assistente sociale di nome Holly. Dopodiché, Tim va alla ricerca di altri candidati per ricevere donazioni. Trova George, un allenatore di hockey al quale dona un rene, e poi dona del midollo osseo ad un ragazzo di nome Nicholas, affetto da leucemia.

Due settimane prima di morire, Tim contatta Holly chiedendole se conosce qualcuno che merita il suo aiuto. Holly suggerisce Connie Tepos, che vive con un fidanzato che la maltratta. Tim si trasferisce nella camera di un motel e acquista una Vespa di mare: la più letale medusa che si conosca. Una notte, dopo essere stata picchiata, Connie contatta Tim ed egli le dona la sua casa al mare, il luogo dell’amore con la sua Sarah, dove Connie si trasferisce portando con sé i due figli, per sfuggire al suo aguzzino e rifarsi una vita.

Dopo aver rubato le credenziali di suo fratello e facendosi riconoscere con il nome di lui (Ben), Tim cerca i candidati per le sue due donazioni finali. Il primo è Ezra Turner, un non vedente con la passione per il pianoforte che lavora presso un call center. Tim lo contatta e lo maltratta durante il lavoro per vedere dalla sua reazione se è una persona cortese e meritevole di ricevere il suo dono, ma Ezra rimane calmo e Tim decide che gli donerà le cornee. Tim contatta poi Emily Posa, un’artigiana che stampa biglietti d’auguri, che ha urgente bisogno di un trapianto cardiaco, a causa di una malformazione e non spera di potersi salvare anche a causa del gruppo sanguigno molto raro, lo stesso di Tim. Egli passa del tempo con lei, tagliando l’erba del suo giardino e riparando la sua rara pressa Heidelberg Windmill. Se ne innamora e per un attimo spera di poter vivere con lei, ma viene a sapere dal medico della donna che le probabilità di trovare un donatore in tempo sono molto basse. Il finale sconcertante, offre, inaspettatamente, a Tim la motivazione per andare fino in fondo nel suo proposito: ma non si tratta più di un graduale suicidio. Ora la sua rabbia autodistruttiva si è dissolta per lasciare il posto alla determinazione di donare tutto se stesso per il bene della persona che ama: Emily.

Regia di Gabriele Muccino

Con: Will Smith, Rosario Dawson e Woody Harrelson

Fonte: WIKIPEDIA

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *