sabato, Ottobre 23, 2021
Home > Lazio > Roma, 30enne picchia e tenta di strangolare la compagna

Roma, 30enne picchia e tenta di strangolare la compagna

maenza

ROMA – Non sarebbe stato l’unico episodio di violenza, quello avvenuto ieri in zona Colle Oppio. Un 30enne, originario del Gambia e già noto alle Forze dell’Ordine, avrebbe aggredito la sua convivente di nazionalità italiana. Da diverso tempo la donna, madre di due figli avuti durante la relazione, avrebbe subito da parte dell’uomo una serie di maltrattamenti, che durante la mattinata di ieri hanno avuto fine grazie al tempestivo intervento dagli agenti della Polizia Locale del Gruppo Sicurezza Pubblica Emergenziale, diretto dal Comandante Stefano Napoli. 


Stando alle dinamiche dell’accaduto, le autorità effettuando il classico controllo della zona, quando avrebbero sorpreso l’uomo con le mani intorno al collo della partner con il tentativo di strangolarla dopo averla picchiata. 
Oggi l’uomo è in carcere, mentre la sua compagna è stata subito curata dai medici dell’Ospedale San Giovanni Addolorata.

Elisa Cinquepalmi

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net