mercoledì, Dicembre 8, 2021
Home > Abruzzo > Pescara, prende a pugni un giovane e aggredisce un poliziotto, arrestato nigeriano di 33 anni

Pescara, prende a pugni un giovane e aggredisce un poliziotto, arrestato nigeriano di 33 anni

porto

PESCARA- La vicenda si è verificata durante il pomeriggio di ieri. Un uomo di 33 anni originario dalla Nigeria, per futili motivi legati alla circolazione stradale, avrebbe preso a pugni in giovane italiano. Sul posto è subito intervenuta una pattuglia della squadra volante di Pescara, che avrebbe bloccato il 33enne, ma al momento del fermo, il nigeriano si sarebbe scagliato contro un agente colpendolo alla gamba. L’uomo, identificato come G.E è stato dunque arrestato con l’accusa di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale ed ora si trova a disposizione dell’autorità giudiziaria in attesa del processo per direttissima. A seguito di tale aggressione, il poliziotto sarebbe stato portato in ospedale dove i medici avrebbero diagnosticato una frattura del malleolo, unita a diversi traumi alla caviglia e ginocchio. Stando al parere dei dottori, l’agente dovrebbe guarire entro un mese, salvo complicazioni.

Elisa Cinquepalmi

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net