domenica, Settembre 27, 2020
Home > Lazio > Imprese, Confindustria Servizi HCFS: “Coesione territoriale e sviluppo dei Servizi le chiavi per la ripartenza del Paese”

Imprese, Confindustria Servizi HCFS: “Coesione territoriale e sviluppo dei Servizi le chiavi per la ripartenza del Paese”

servizi

ROMA – “Dal comparto dei Servizi, che occupa il 70% dei lavoratori in Italia, può arrivare una enorme opportunità di ripresa per il Paese se adeguatamente valorizzato. L’arrivo di risorse europee gioverà anche in una ottica di riequilibrio dei Servizi tra nord e sud, coprendo un gap competitivo ed economico che non ha più ragion d’essere in un Paese come l’Italia, la cui risposta all’emergenza Covid, ad esempio, è stata encomiata dal New York Times come esempio per tutto il mondo”. Lo ha dichiarato Lorenzo Mattioli, il presidente di Confindustria Servizi HCFS (HYGIENE, CLEANING & FACILITY SERVICES, LABOUR SAFETY SOLUTIONS) nel digital Talk su ‘L’economia dei Servizi. Servizi industriali e Recovery Italia’ realizzato nell’ambito dell’evento Life2020. 

Oggi vogliamo presentare la nostra proposta industriale al Paese per una reale ripartenza e rimettiamo il nostro position paper al CIAE (Comitato interministeriale per gli Affari Europei) rilevando come, al più presto, si debba istituire un tavolo istituzionale per i Servizi”. Mattioli ha inoltre rimarcato alcune delle priorità per il comparto, a partire dalla sanificazione, che andrebbe resa obbligatoria per arginare la pandemia e rilanciare l’economia, con un occhio particolare verso il mondo scolastico, non ancora interessato ad un vero e proprio piano per la ripartenza.

Il Ministro per il Sud e la coesione territoriale Giuseppe Provenzano:” Il Covid ha messo in crisi alcuni segmenti nel mondo dei Servizi ma ne ha fatti scoprire altri, pensiamo al comparto di igiene e sanificazione, di cui la collettività ha preso coscienza. Le opportunità che ci offre oggi l’Europa sono quelle di modificare un contesto ambientale, urbano, produttivo che ci consente di fare i conti con un quadro nuovo, intorno al quale sviluppare la domanda di nuovi servizi. In questa fase le vostre proposte sono importanti per la messa a fuoco di strategie e misure adeguate per a ripresa del Paese. Serve, ad esempio, fiscalità di vantaggio per il sud orientata a dare impulso all’occupazione (in particolare quello femminile che nei Servizi è una componente importante)”.

Il Vicepresidente di Confindustria Vito Grassi, ha rimarcato come “I servizi sono già importanti in termini economici ed occupazionali e rappresentato il vero collante tra tutte le attività produttive. Le modalità di rilancio sono già ben identificate, e le risorse ci sono. Al Sud il comparto dei servizi è vivo, fatto di realtà specializzate: dal territorio pùò dunque partire un nuovo modello di sviluppo, ma servono riforme per evitare le storture del passato, ovvero fondi non spesi o spesi male”.

LiFE2020, come annunciato dal direttore Paolo Valente, riprenderà con nuove iniziative a partire da settembre prossimo, con l’obiettivo di realizzare un tavolo dei Servizi che coinvolga imprese e istituzioni.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
La-Notizia.net (www.la-notizia.net) nasce il 27 marzo 2017 con la registrazione presso l'Ufficio delle Entrate di San Benedetto del Tronto della Associazione Culturale “LA NUOVA ITALIA” peraltro già attiva dal 2007 nel settore della promozione di convegni ed iniziative letterarie ed artistiche volte a tutelare i valori culturali e nazionali della tradizione e della innovazione Italiana nell'ambito delle attività creative e divulgative. Dopo un decennio di attività la assemblea dei soci ha deciso di registrare a fini legali e fiscali la propria Associazione per poter intraprendere la attività editoriale di un quotidiano on-line innovativo e futuristico in ambito locale, nazionale ed internazionale denominato La-Notizia.net individuando il Direttore della testata nella propria socia fondatrice dr.ssa Lucia Mosca riconoscendone le importanti qualità professionali e culturali. A seguito dell'avvenuta ufficializzazione e della attribuzione di partita IVA alla nostra Associazione presso la sede storica situata a San Benedetto in via Roma, 18 si è proceduto alla prescritta registrazione della testata presso il tribunale di Ascoli Piceno perfezionata con numero 534 del 9 maggio 2017 consentendoci in tal modo di trasformare il blog già operativo da qualche mese in giornale quotidiano on-line a tutti gli effetti. Nei 13 mesi trascorsi da allora il giornale ha già totalizzato oltre un milione di visualizzazioni ed è attualmente in progressiva e forte crescita giungendo a sfiorare nell mese di maggio le 150 mila visualizzazioni mensili. Tale importante crescita deriva dalla volontà del direttore Lucia Mosca di creare un organo di informazione indipendente e che sappia coprire l'informazione locale, nazionale ed internazionale con professionalità ed onestà intellettuale, dando voce a tutti i liberi cittadini a tutela della libertà di espressione tutelata dall'art. 21 della nostra Costituzione. Una voce libera ed autorevole guidata da Lucia Mosca che, dopo aver avviato la propria attività giornalistica nel 1993 con Il Messaggero di Macerata ed aver proseguito negli anni con Il Messaggero Ancona (e cronaca nazionale), Il Messaggero San Benedetto del Tronto ed Ascoli Piceno, Ancona e nazionale, Il Resto del Carlino Marche, Ascoli Piceno e Ancona, La Stampa di Torino per la cronaca nazionale, ha deciso di dare vita ad un organo di informazione che potesse dare piena espressione all'esperienza acquisita. La-Notizia.net dà voce a tutti, a prescindere dal colore politico e dalla appartenenza etnica, culturale e religiosa, purché si mantengano i criteri del rispetto della libertà e della dignità altrui, dell'oggettività e della rilevanza di una cronaca che sia effettivamente a favore di una utilità sociale di cui mai come ora c'è concretamente bisogno. Si tratta di un quotidiano nazionale con edizioni locali per Marche ed Abruzzo. Per ora solo on line, presto su cartaceo e dotato di web tv. Il direttore è particolarmente sensibile alla valorizzazione del territorio, della attività che stanno faticosamente cercando di uscire dal periodo di crisi. Ha inoltre un occhio particolarmente attento per ciò che concerne il mondo dell'arte in tutte le sue sfaccettature. https://www.facebook.com/La-notizianet-340973112939735/ https://twitter.com/LuciaMosca1 e-mail: info@la-notizia.net Tel. +39 346 366 1180

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *