lunedì, Marzo 8, 2021
Home > Marche > Raffaele Tassotti (Lega): “Tour elettorale nel Piceno: la mia sede è dinamica e vicina al territorio e alla mia gente”

Raffaele Tassotti (Lega): “Tour elettorale nel Piceno: la mia sede è dinamica e vicina al territorio e alla mia gente”

raffaele tassotti

Nel pomeriggio di Domenica 30 Agosto, presso la Rotonda Giorgini di San Benedetto del Tronto (AP), Raffaele Tassotti – candidato alla carica di consigliere Regionale per il collegio di Ascoli – inaugurerà la sede elettorale “itinerante”; a bordo di un minibus nei prossimi giorni toccherà tutte i paesi della Provincia Picena.

“Questa scelta  – ha sottolineato Tassotti – è stata dettata dall’esigenza di essere davvero vicino ai miei conterranei, la presenza vera e viva sul territorio è l’unico modo per rassicurare tutti che il mio lavoro in Regione sarà sempre e solo ispirato alla difesa e alla crescita di tutti noi. Non sono mai stato un politico “poltronaro” e ho fatto della mia dinamicità sempre un punto di forza, perciò ho voluto testimoniare concretamente questo mio spirito con una sede elettorale non fissa e autoreferenziale, ma dinamica e sempre in movimento. Con forza, vivacità e competenza fino ad Ancona”.

Dopo l’inaugurazione e un momento conviviale, il Candidato e il suo staff partiranno alla volta dei comuni Piceni. “Il Piceno tutto” – ha aggiunto il Prof. Tassotti, –“ ha bisogno ora più che mai di muoversi per diventare competitivo e consegnare ai nostri giovani una terra di bellezza, di tradizioni ma anche di enormi potenzialità, con servizi all’avanguardia e strutture efficienti, vicine e accessibili a tutti. Ho voluto iniziare a S. Benedetto del Tronto il mio percorso perché, pur provenendo da una realtà di agricoltori, amo e ammiro la Costa Adriatica e sono particolarmente vicino a tutti gli operatori balneari, di cui ho conosciuto le esigenze fin da quando, nell’ormai lontano 2012 mi sono battuto, insieme all’europarlamentare Magdi Cristiano Allam, contro la famigerata Bolkenstein”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *