domenica, Settembre 27, 2020
Home > Anticipazioni TV > Il film commedia nel pomeriggio in TV: “Moglie a sorpresa” sabato 29 agosto 2020

Il film commedia nel pomeriggio in TV: “Moglie a sorpresa” sabato 29 agosto 2020

film moglie a sorpresa

Il film commedia nel pomeriggio in TV: “Moglie a sorpresa” sabato 29 agosto 2020 alle 18:55 su IRIS (Canale 22)

MOGLIE A SORPRESA Super Jewel Dvd Nuovo Sigillato Steve Martin ...

Moglie a sorpresa (HouseSitter) è un film del 1992 diretto da Frank Oz ed interpretato da Steve Martin, Goldie Hawn e Dana Delany.

New England. Newton Davis è un architetto frustrato: ha poco successo sia nella professione che nella vita privata. Ha progettato e costruito una casa perfetta per sé e per Becky, la ragazza di cui è innamorato fin dall’infanzia, con la speranza che lei accettasse di sposarlo, ed è rimasto ferito dal suo rifiuto.

Qualche tempo dopo, Newton racconta di sfuggita della sua storia con Becky e della casa disabitata, di cui disegna uno schizzo su un tovagliolo di carta, alla cameriera di un ristorante ungherese, ritenendo in un primo momento che la ragazza sia ungherese e non parli lingua inglese. A tarda ora, quando il ristorante viene chiuso, Newton incontra nuovamente la ragazza: scopre così che si chiama Gwen, che è americana e che ha fatto solo finta di essere ungherese. Dopo essersi fermati a chiacchierare per strada, i due finiscono per passare la notte insieme nell’appartamento di lei.

La mattina dopo, quando si sveglia, Gwen scopre che Newton se n’è andato durante la notte, ma che ha dimenticato lo schizzo della casa. Incuriosita dal disegno, Gwen decide di andare a Dobbs Mill, il paese dove Newton è nato e cresciuto, per vedere la casa. Quando la vede, Gwen resta affascinata dalla costruzione, ancora disabitata, e decide di fermarsi. Va poi in un negozio di generi alimentari e, chiacchierando col droghiere, dice di essere la moglie di Newton, mettendo la spesa in conto a lui. Si presenta come moglie di Newton anche a Becky, a cui racconta una lunga e romantica storia sul suo incontro con Newton, e ai genitori di Newton, dei quali riesce a conquistare l’affetto: essi soffrono perché da anni il figlio mantiene con loro rapporti freddi e Gwen, con altre bugie, riesce a giustificare il comportamento di Newton.

Newton, tornato nel paese natale per mettere in vendita la casa, resta sbalordito nel vederla abitata da Gwen. Dopo aver parlato con Becky e con i propri genitori, si rende conto che la presenza di una moglie ha dei vantaggi: Becky adesso lo trova interessante, mentre i rapporti con i suoi genitori sono migliorati. Decide quindi di stare al gioco. Chiede a Gwen di aiutarlo a conquistare Becky. Gwen, che intrattiene con Becky dei rapporti formalmente corretti, dice a Becky che Newton la ama ancora. Nel frattempo si prodiga per migliorare la posizione lavorativa di Newton e il rapporto con i suoi genitori. Fingendo di essere una coppia di coniugi, sia pure in crisi, Gwen, evidentemente una bugiarda patologica, s’immedesima sempre di più nella parte della moglie, mentre Newton comincia ad apprezzare l’intraprendenza e l’immaginazione della ragazza.

Un ricevimento organizzato da Gwen e dai genitori di Newton nella nuova casa permette lo scioglimento della vicenda. Gelosa di Becky, che corteggia apertamente Newton, Gwen fa una scenata davanti a tutti, accusando Becky di volerle rubare il marito, e alla fine scappa via in lacrime. Newton la segue, pensando inizialmente che la scena faccia parte del piano di Gwen per fargli riconquistare Becky; poi però, dalle parole di Gwen, si rende conto che la ragazza si è davvero innamorata di lui. Gwen, come una moglie tradita dal marito, dice a Newton che se ne andrà via definitivamente. Becky, che ha assistito al litigio, coglie l’occasione per conquistare Newton: lo consola e gli chiede se tutte le storie raccontate da Gwen siano vere. Newton risponde di sì e la lascia per inseguire Gwen: la raggiunge mentre, salita su di un autobus, è in procinto di lasciare la città. La riconquista raccontando delle buffe e romantiche invenzioni, simili a quelle create da Gwen, e chiedendole infine di sposarlo.

Regia di Frank Oz

Con: Steve Martin, Goldie Hawn e Dana Delany

Fonte: WIKIPEDIA

Redazione
La-Notizia.net (www.la-notizia.net) nasce il 27 marzo 2017 con la registrazione presso l'Ufficio delle Entrate di San Benedetto del Tronto della Associazione Culturale “LA NUOVA ITALIA” peraltro già attiva dal 2007 nel settore della promozione di convegni ed iniziative letterarie ed artistiche volte a tutelare i valori culturali e nazionali della tradizione e della innovazione Italiana nell'ambito delle attività creative e divulgative. Dopo un decennio di attività la assemblea dei soci ha deciso di registrare a fini legali e fiscali la propria Associazione per poter intraprendere la attività editoriale di un quotidiano on-line innovativo e futuristico in ambito locale, nazionale ed internazionale denominato La-Notizia.net individuando il Direttore della testata nella propria socia fondatrice dr.ssa Lucia Mosca riconoscendone le importanti qualità professionali e culturali. A seguito dell'avvenuta ufficializzazione e della attribuzione di partita IVA alla nostra Associazione presso la sede storica situata a San Benedetto in via Roma, 18 si è proceduto alla prescritta registrazione della testata presso il tribunale di Ascoli Piceno perfezionata con numero 534 del 9 maggio 2017 consentendoci in tal modo di trasformare il blog già operativo da qualche mese in giornale quotidiano on-line a tutti gli effetti. Nei 13 mesi trascorsi da allora il giornale ha già totalizzato oltre un milione di visualizzazioni ed è attualmente in progressiva e forte crescita giungendo a sfiorare nell mese di maggio le 150 mila visualizzazioni mensili. Tale importante crescita deriva dalla volontà del direttore Lucia Mosca di creare un organo di informazione indipendente e che sappia coprire l'informazione locale, nazionale ed internazionale con professionalità ed onestà intellettuale, dando voce a tutti i liberi cittadini a tutela della libertà di espressione tutelata dall'art. 21 della nostra Costituzione. Una voce libera ed autorevole guidata da Lucia Mosca che, dopo aver avviato la propria attività giornalistica nel 1993 con Il Messaggero di Macerata ed aver proseguito negli anni con Il Messaggero Ancona (e cronaca nazionale), Il Messaggero San Benedetto del Tronto ed Ascoli Piceno, Ancona e nazionale, Il Resto del Carlino Marche, Ascoli Piceno e Ancona, La Stampa di Torino per la cronaca nazionale, ha deciso di dare vita ad un organo di informazione che potesse dare piena espressione all'esperienza acquisita. La-Notizia.net dà voce a tutti, a prescindere dal colore politico e dalla appartenenza etnica, culturale e religiosa, purché si mantengano i criteri del rispetto della libertà e della dignità altrui, dell'oggettività e della rilevanza di una cronaca che sia effettivamente a favore di una utilità sociale di cui mai come ora c'è concretamente bisogno. Si tratta di un quotidiano nazionale con edizioni locali per Marche ed Abruzzo. Per ora solo on line, presto su cartaceo e dotato di web tv. Il direttore è particolarmente sensibile alla valorizzazione del territorio, della attività che stanno faticosamente cercando di uscire dal periodo di crisi. Ha inoltre un occhio particolarmente attento per ciò che concerne il mondo dell'arte in tutte le sue sfaccettature. https://www.facebook.com/La-notizianet-340973112939735/ https://twitter.com/LuciaMosca1 e-mail: info@la-notizia.net Tel. +39 346 366 1180

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *