venerdì, Settembre 18, 2020
Home > Italia > Milano, palazzina sventrata da una forte esplosione: forse una fuga di gas

Milano, palazzina sventrata da una forte esplosione: forse una fuga di gas

milano

MILANO – Una fortissima esplosione si è verificata questa mattina, intorno alle 7.30, in un appartamento in piazzale Libia, al civico 20. Sarebbero almeno 6 i feriti, i cui uno verserebbe in gravi condizioni. Si tratterebbe di un 30enne trasportato in codice rosso all’ospedale Niguarda.

Il boato è stato avvertito nell’intera area di Milano Sud. Lo scoppio ha coinvolto il piano terra ed i primi 3 piani dell’edificio. Sul posto 7 squadre dei Vigili del fuoco. Tantissime le persone che si sono riversate in strada. L’ingresso del piano terra è stato letteralmente sventrato dall’esplosione. Danneggiate le finestre fino al terzo piano. Il palazzo è stato evacuato. Sono in corso verifiche tecniche, ma si ipotizza che all’origine vi sia una fuga di gas. Sull’esplosione è stata aperta un’inchiesta.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994 al 2015 ha collaborato regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero, Il Resto del Carlino, La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Nel 2009 è direttore del quotidiano teramano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Ora direttore della testata giornalistica on line la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com