giovedì, Ottobre 21, 2021
Home > Marche > San Benedetto del Tronto, donna aggredita per difendere il suo cane

San Benedetto del Tronto, donna aggredita per difendere il suo cane

san benedetto

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Una vicenda che ha dell’incredibile quella accaduta ad una donna di San Benedetto del Tronto intorno alla fine di agosto. Ci sono dettagli dei fatti di cui non è ancora ben chiara la dinamica, tuttavia quello che è certo è che la signora avrebbe subito una brutale aggressione a calci, pugni e morsi, per difendere il proprio cane mentre erano a passeggio.

Da quanto è stato possibile apprendere, un gruppetto di uomini se la sarebbe infatti presa con l’animale, che fortunatamente non ha riportato gravi conseguenze se non un grave spavento, che ancora lo accompagna quando esce con la donna per la quotidiana passeggiata. E’ stata invece lei a avere la peggio, e della vicenda, oltre al terribile ricordo, conserva anche i lividi.

La signora, infatti, ben intenzionata a difendere il proprio amico a quattro zampe, si sarebbe messa in mezzo per evitare che potesse rimanere ferito. Gli uomini, a questo punto, se la sarebbero presa con lei e avrebbero reagito a calci, pugni e anche morsi. Della vicenda pare siano state adeguatamente informate le forze dell’ordine, che stanno indagando sull’accaduto.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net