sabato, Ottobre 23, 2021
Home > Abruzzo > Chieti Scalo, un anno dall’operazione antidroga “Tallone d’Achille”: 11 condanne, 9 rinvii a giudizio e due assolti

Chieti Scalo, un anno dall’operazione antidroga “Tallone d’Achille”: 11 condanne, 9 rinvii a giudizio e due assolti

pesaro

CHIETI SCALO- È trascorso un anno dall’operazione antidroga “Tallone d’Achille”, che il 3 settembre del 2019 portò all’arresto di 25 persone accusate di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

A tal proposito, ieri il Gup del Tribunale di Chieti ha condannato con rito abbreviato cinque tra giovani teatini e albanesi con pene che vanno dai 2 ai 4 anni e 8 mesi; pena patteggiata per altri sei giovani, fino a 5 anni e 8 mesi. Due gli assolti: G.D.E. di Miglianico e A.M. albanese residente a Rosciano, mentre altri 9 sono rinviati a giudizio.

Stando alle dinamiche dell’operazione antidroga “Tallone d’Achille”, eseguita lo scorso anno, la Squadra Mobile di Chieti in collaborazione con la Guardia di Finanza smembrò una fitta rete di spaccio attiva a Chieti e dintorni, sequestrando oltre 32 chili di sostanze stupefacenti, tra marijuana, cocaina e hashish.

Inoltre, durante questa operazione, è rinvenuta una serra da interno utilizzata per la coltivazione di marijuana e 73 mila euro in contanti.

Il processo per le 9 persone rinviate a giudizio è stato fissato per febbraio 2021.

Elisa Cinquepalmi

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net