martedì, Settembre 29, 2020
Home > Anticipazioni TV > Il film consigliato stasera in TV: “La stanza di Marvin”giovedì 17 settembre 2020

Il film consigliato stasera in TV: “La stanza di Marvin”giovedì 17 settembre 2020

film la stanza di marvin

Il film consigliato stasera in TV: “La stanza di Marvin”giovedì 17 settembre 2020 alle 21.15 su TV 2000 (Canale 28)

Marvinsroom.jpg

La stanza di Marvin (Marvin’s Room) è un film del 1996 diretto dall’esordiente Jerry Zaks con Meryl StreepLeonardo DiCaprio, Diane Keaton e Robert De Niro tratto dell’opera teatrale di Scott McPherson, autore anche della sceneggiatura.

Contrariamente allo spettacolo teatrale, nella versione cinematografica si è scelto di mostrare il personaggio di Marvin per giustificare il titolo del film, arricchendo di pathos la pellicola[senza fonte] e dando l’opportunità ad un veterano delle scene come Hume Cronyn di offrire al pubblico una delle sue ultime interpretazioni prima della morte, avvenuta nel 2003, all’età di 91 anni.

Diane Keaton, per questo ruolo, riceverà la nomination agli Oscar.

Dopo vent’anni, le vite di due sorelle, Bessie e Lee, tornano ad intrecciarsi: a Bessie è stata diagnosticata la leucemia e ha bisogno di un trapianto di midollo osseo. Lee fa la parrucchiera in un piccolo paese dell’Ohio e vive sola con i suoi due figli, Hank e il più piccolo Charlie. A darle più preoccupazioni è il figlio adolescente che viene rinchiuso in un manicomio per aver dato fuoco alla casa. In attesa che la casa possa tornare agibile, Lee e Charlie trovano ospitalità in un convento.

Bessie, invece, vive in Florida e passa le sue giornate prendendosi cura del padre Marvin, costretto a letto perché colpito da un ictus. Con Bessie vive anche la sua anziana zia Ruth, che convive con dei dolori cronici e la passione sfrenata per una soap opera che segue tutti i giorni e sembra essere diventata la unica ragione di vita. Una sera mentre sta giocando a carte con le sorelle del convento, Lee riceve una telefonata: è il Dottor Wally, che le comunica che la sorella sta lottando contro la leucemia e potrebbe non farcela se non si trova al più presto un donatore di midollo osseo. A Lee non resta altro che prendere i suoi figli e partire per la Florida. Sono quasi vent’anni che non vede e non sente sua sorella e sa che non sarà facile riconciliarsi con lei.

Appena arrivati, Hank si mostra piuttosto ostile e completamente indifferente sia ai problemi di salute di sua zia sia a suo nonno Marvin il quale, ai suoi occhi, appare solo come un povero vecchio ormai ridotto ad un vegetale. Col passare dei giorni tra il ragazzo e la zia nasce un rapporto speciale. Bessie si dimostra comprensiva e disposta ad ascoltare Hank e lui inizia a prendere in considerazione l’idea di sottoporsi al test per la donazione del midollo osseo.

Nel frattempo, il piccolo Charlie si avvicina alla zia Ruth: segue con lei la soap opera preferita e la asseconda amorevolmente in ogni sua stramberia, ad esempio aiutandola ad agghindarsi per la puntata in cui i due protagonisti della serie si sposano. Una mattina Bessie ed Hank vanno in macchina fino alla spiaggia. La zia gli racconta di come era la vita di Lee quando stava ancora con suo marito e Hank ha finalmente l’occasione di sentire la storia di suo padre e dare una risposta alla tante domande a cui sua madre non ha mai voluto e saputo rispondere. Il ragazzo, quasi per volerla ringraziare, le offre una suggestiva e divertente corsa in auto tra le onde del mare. L’odore dell’oceano e gli schizzi delle onde, rappresentano per la donna una rapida e innocente fuga dalla triste realtà della malattia.

Le due sorelle, che ancora non sono riuscite a superare i dissapori, hanno un nuovo scontro: Bessie vorrebbe che la sorella si trasferisse da lei definitivamente per assistere suo padre ma Lee è assolutamente contraria e ribadisce la scelta fatta vent’anni prima di non voler restare rinunciando così alle sue ambizioni e ai suoi progetti. Bessie l’accusa di non essersi mai interessata alla sua famiglia e Lee fa la stessa cosa. In ospedale Lee e Charlie fanno il test per la donazione del midollo e, a sorpresa, vi si sottopone anche Hank. La sera, Lee propone alla sorella di pettinarle la parrucca che indossa da quando fa la chemioterapia. Il risultato è un taglio moderno che mette di buon umore Bessie, tanto da raccontare alla sorella il suo segreto: diversi anni prima il suo più grande amore è morto annegato sotto i suoi occhi.

Prima di sapere i risultati del test Lee, Hank, Charlie, Bessie e la zia Ruth decidono di andare a Disney World. Alla fine della giornata, Bessie accusa un malore e uno svenimento, che lei stessa attribuisce alla paura di chiudere gli occhi e non svegliarsi più, sensazione che l’attanaglia e la tiene sveglia ogni notte. Sua sorella cerca di farle coraggio e di starle vicino, arrivando a capire che è giunto il momento di perdonare ed andare oltre.

Sfortunatamente, nessuno dei familiari è compatibile con il midollo di Bessie e non è quindi possibile eseguire il trapianto. Sarà nella stanza di Marvin che Lee, vedendo sua sorella divertirsi a produrre dei giochi di luce per il padre con l’ausilio di un piccolo specchio, arriverà alla convinzione di poter dare e ricevere amore e quindi anche di poter vivere tutti insieme in casa della sorella.

Regia di Jerry Zaks

Con: Meryl StreepLeonardo DiCaprio, Diane Keaton e Robert De Niro

Fonte: WIKIPEDIA

Redazione
La-Notizia.net (www.la-notizia.net) nasce il 27 marzo 2017 con la registrazione presso l'Ufficio delle Entrate di San Benedetto del Tronto della Associazione Culturale “LA NUOVA ITALIA” peraltro già attiva dal 2007 nel settore della promozione di convegni ed iniziative letterarie ed artistiche volte a tutelare i valori culturali e nazionali della tradizione e della innovazione Italiana nell'ambito delle attività creative e divulgative. Dopo un decennio di attività la assemblea dei soci ha deciso di registrare a fini legali e fiscali la propria Associazione per poter intraprendere la attività editoriale di un quotidiano on-line innovativo e futuristico in ambito locale, nazionale ed internazionale denominato La-Notizia.net individuando il Direttore della testata nella propria socia fondatrice dr.ssa Lucia Mosca riconoscendone le importanti qualità professionali e culturali. A seguito dell'avvenuta ufficializzazione e della attribuzione di partita IVA alla nostra Associazione presso la sede storica situata a San Benedetto in via Roma, 18 si è proceduto alla prescritta registrazione della testata presso il tribunale di Ascoli Piceno perfezionata con numero 534 del 9 maggio 2017 consentendoci in tal modo di trasformare il blog già operativo da qualche mese in giornale quotidiano on-line a tutti gli effetti. Nei 13 mesi trascorsi da allora il giornale ha già totalizzato oltre un milione di visualizzazioni ed è attualmente in progressiva e forte crescita giungendo a sfiorare nell mese di maggio le 150 mila visualizzazioni mensili. Tale importante crescita deriva dalla volontà del direttore Lucia Mosca di creare un organo di informazione indipendente e che sappia coprire l'informazione locale, nazionale ed internazionale con professionalità ed onestà intellettuale, dando voce a tutti i liberi cittadini a tutela della libertà di espressione tutelata dall'art. 21 della nostra Costituzione. Una voce libera ed autorevole guidata da Lucia Mosca che, dopo aver avviato la propria attività giornalistica nel 1993 con Il Messaggero di Macerata ed aver proseguito negli anni con Il Messaggero Ancona (e cronaca nazionale), Il Messaggero San Benedetto del Tronto ed Ascoli Piceno, Ancona e nazionale, Il Resto del Carlino Marche, Ascoli Piceno e Ancona, La Stampa di Torino per la cronaca nazionale, ha deciso di dare vita ad un organo di informazione che potesse dare piena espressione all'esperienza acquisita. La-Notizia.net dà voce a tutti, a prescindere dal colore politico e dalla appartenenza etnica, culturale e religiosa, purché si mantengano i criteri del rispetto della libertà e della dignità altrui, dell'oggettività e della rilevanza di una cronaca che sia effettivamente a favore di una utilità sociale di cui mai come ora c'è concretamente bisogno. Si tratta di un quotidiano nazionale con edizioni locali per Marche ed Abruzzo. Per ora solo on line, presto su cartaceo e dotato di web tv. Il direttore è particolarmente sensibile alla valorizzazione del territorio, della attività che stanno faticosamente cercando di uscire dal periodo di crisi. Ha inoltre un occhio particolarmente attento per ciò che concerne il mondo dell'arte in tutte le sue sfaccettature. https://www.facebook.com/La-notizianet-340973112939735/ https://twitter.com/LuciaMosca1 e-mail: info@la-notizia.net Tel. +39 346 366 1180

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *