mercoledì, Ottobre 27, 2021
Home > Lazio > Villanova di Guidonia, aggredisce la moglie incinta di 8 mesi: in carcere il marito violento

Villanova di Guidonia, aggredisce la moglie incinta di 8 mesi: in carcere il marito violento

ostia antica

VILLANOVA DI GUIDONIA – Sarebbe stata trovata in strada con 4 figli e all’ottavo mese di gravidanza, la donna di 41 anni, che a seguito dell’ennesima violenza domestica è riuscita a scappare dal marito.

Fuggita in strada, la 41enne è stata soccorsa dagli agenti di Polizia, che sono subito intervenuti, dopo la segnalazione al Numero Unico per le Emergenze.

Impaurita, la donna avrebbe raccontato ai poliziotti del commissariato di Tivoli diretto da Paola Di Corpo, che l’uomo dopo aver mangiato e bevuto alcune bottiglie di birra avrebbe iniziato ad insultarla davanti ai sui figli, tanto da indurla ad uscire di casa con i bambini e a chiedere aiuto, segnalando l’accaduto al 112 e alla Polizia di Stato.

La 41enne, inoltre avrebbe dichiarato che il marito non era nuovo a simili atteggiamenti, derivati probabilmente all’abuso di sostanze alcoliche e negli ultimi anni i maltrattamenti erano addirittura aumentati.

Dopo la denuncia della sua consorte, il marito violento, un romeno di 46 anni, già noto alle Forze dell’Ordine, è stato trovato in casa dagli agenti ed arrestato per maltrattamenti aggravati contro familiari e conviventi.

In questo momento, l’uomo si trova al carcere di Rebibbia, mentre la moglie è stata indirizzata verso un centro antiviolenza.

Elisa Cinquepalmi

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net