domenica, Novembre 29, 2020
Home > Anticipazioni TV > Anticipazioni per “Non è l’Arena” di Giletti del 25 ottobre 2020: la rivolta di Napoli

Anticipazioni per “Non è l’Arena” di Giletti del 25 ottobre 2020: la rivolta di Napoli

giletti

Nel corso della quinta puntata di questa nuova stagione di Non è l’Arena., in onda questa sera a partire dalle 20.30 su La7, Massimo Giletti affronterà, come sempre, i temi più scottanti dell’ attualità politica e sociale.

L’emergenza sanitaria sta mettendo in seria difficoltà il Paese e le nuove misure restrittive annunciate a livello nazionale stanno suscitando molte perplessità. Ma è il caso Campania in questi giorni a fare clamore.

Dopo la notte di autentica guerriglia seguita a Napoli alle proteste spontanee suscitate dalle misure draconiane anti-pandemia adottate in Campania dal Governatore De Luca, che invoca il ritorno del lockdown in tutta Italia, 2 manifestanti sono stati arrestati dalla Digos.

I due sarebbero già noti per reati legati allo spaccio di droga ed avrebbero partecipato agli scontri con le forze dell’ordine che sono state poi intralciate e rallentate nel loro intervento da decine di scooter che occupavano la sede stradale.

Ciò rafforzerebbe l’ipotesi che la protesta sia stata non spontanea e “preordinata”, come detto dal viceministro dell’Interno, Mauri.

Se ne parlerà in studio con Luigi De Magistris, Pierpaolo Sileri, Alessandro Cecchi Paone, Francesco Piccinini,Alessandro Sallusti, Francesco Emilio Borrelli, Giulio Gambino, Pierino Di Silverio, Antonio D’Amore e Franco Fenoglio.

Altra importante pagina della puntata sarà dedicata allo scandalo Inps. Massimo Giletti e la sua squadra proseguiranno infatti l’inchiesta giornalistica sulla gestione del gigantesco archivio cartaceo dell’Ente, che rappresenta una della maggiori criticità del sistema organizzativo dell’istituto, tuttora incapace a distanza di 6 mesi di pagare la cassa integrazione a migliaia e migliaia di lavoratori.

A questo proposito Massimo Giletti intervisterà Antonio Mastrapasqua, Presidente Inps dal 2008 al 2014, che ha accettato di parlare a Non è l’Arena per la prima volta.

L’intervista esclusiva di Massimo Giletti era già prevista nell’ultima puntata, ma è stata rinviata per dare priorità all’emergenza #covid19 e al nuovo #Dpcm.

E ancora: Massimo Giletti si addentrerà nel mondo dei fenomeni mistici e delle apparizioni mariane. Questa pagina della puntata verterà quindi sulla figura di Christian Del Vecchio, fondatore di “Amarlis”, a cui si sono rivolti anche molti personaggi famosi. Ospiti in studio: Matteo Filippini, Roberta Bruzzone, David Murgia.

E infine, si tornerà a parlare di giustizia e mafia. Ad una domanda, infatti, deve ancora essere data risposta: per quale motivo ai vertici del dipartimento dell’amministrazione penitenziaria è stato scelto Basentini e non l’ex pm antimafia Nino Di Matteo? Ospiti in studio: Sandra Amurri e Luigi De Magistris.

Ancora una puntata da non perdere di “Non è l’Arena” di Massimo Giletti: questa sera, alle 20.30, su La7 .

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

One thought on “Anticipazioni per “Non è l’Arena” di Giletti del 25 ottobre 2020: la rivolta di Napoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *