giovedì, Ottobre 21, 2021
Home > Anticipazioni TV > Anticipazioni per “Frontiere” del 14 novembre alle 16.35 su Rai 1: “I colori della paura”

Anticipazioni per “Frontiere” del 14 novembre alle 16.35 su Rai 1: “I colori della paura”

frontiere

Anticipazioni per “Frontiere” di Franco Di Mare del 14 novembre alle 16.35 su Rai 1: “I colori della paura”

(none)

Su Rai3 l’Italia fiaccata dall’emergenza e dai nuovi lockdown

Sabato 14 novembre, nella nuova collocazione delle 16,30 su Rai3, ottava puntata di “Frontiere”, il magazine settimanale di approfondimento portato al successo da Franco Di Mare. Si conferma la fortunata formula televisiva delle precedenti stagioni. Puntate monotematiche, incentrate sui principali scenari dell’attualità italiana e internazionale, affrontati con volontà di divulgazione, intrattenimento e informazione di qualità con la conduzione di Franco Di Mare e i contributi di esperti di settore, ricerche di archivio, interviste originali ed escursioni “sul campo”.  
Il tema dell’ottava puntata è “I colori della paura”, una riflessione sulla nuova geografia tricolore del nostro Paese. Giallo, rosso, arancione… Come è stata accolta da cittadini, governanti e specialisti la classificazione dell’Italia in fasce di allarme e categorie di comportamento? Mentre la pandemia accelera e i numeri assumono dimensioni impressionanti, le strategie di contenimento sembrano non raggiungere i risultati sperati. Nel racconto di Franco Di Mare, anche le difficoltà di un sistema sanitario al collasso e lo spaccato di una Nazione in cui l’entusiasmo per l’annuncio ufficiale dell’arrivo di un vaccino deve fare subito i conti con le preoccupazioni relative a tempi e modi di distribuzione. In questa situazione, che continua ad avere conseguenze economiche e occupazionali molto serie, dove possono essere coltivati i germi positivi di una indispensabile ripartenza?  Partecipano all’indagine Stefano Vella, Walter Ricciardi, Paolo Crepet, Federico Fubini, Andrea Margelletti, Luca Bizzarri, Paolo Nespoli, Michele Mezza, Bary S. R. Pradelski, Alessandro Barbero.