lunedì, Gennaio 25, 2021
Home > Marche > Ascoli Piceno, sanzionati in 9 per inosservanza delle misure anti – Covid

Ascoli Piceno, sanzionati in 9 per inosservanza delle misure anti – Covid

ASCOLI PICENO

Ascoli Piceno, sanzionati in 9 per inosservanza delle misure anti – Covid

ASCOLI PICENO – Nel corso della serata di giovedì 26 novembre, nell’ambito dei servizi di controllo del rispetto della normativa di controllo dell’epidemia da virus COVID 19, a seguito di una segnalazione giunta al 113, personale delle volanti di Ascoli Piceno procedeva al controllo di un bar nel quartiere di Porta Maggiore.

L’ultimo D.P.C.M. del 25 ottobre u.s. prevede che gli esercizi di ristorazione possano effettuare l’erogazione di cibi e delle bevande solo da asporto e quest’ultime non devono essere consumate in prossimità degli stessi.

Gli operatori ad un primo controllo esterno verificavano che il locale appariva chiuso, tuttavia all’interno erano presenti due persone intente a parlare.

Attirati dalla presenza di persone all’interno di un locale apparentemente chiuso, procedevano ad un controllo più approfondito all’interno del locale ed in una stanzetta attigua adibita a sala giochi trovavano altre quattro persone sedute al tavolo intente a consumare tranquillamente bevande e cibo.

Tutti i presenti sono stati multati per inosservanza delle norme antiCovid.

Anche a San Benedetto del Tronto nella serata del 25 novembre u.s. sono stati identificati 4 ragazzi intenti tranquillamente a parlottare in via Ugo Bassi, ignorando che dopo le ore 22.00 non è possibile uscire dal domicilio senza specifica motivazione, solo uno di questi era in possesso di regolare autocertificazione in quanto doveva raggiungere il porto per lavoro mentre gli altri sono stati sanzionati per l’inosservanza delle norme antiCovid.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *